Questo documento su Bill Hicks alla scuola materna ci strapperà più di un sorriso

Con il permesso dalla famiglia del grande comedian scomparso, siamo lieti di condividere questo documento su Bill Hicks che ci strapperà più di un sorriso.
È il rapportino compilato dalla maestra della scuola materna nel 1965, prima dell’ingresso di Bill in prima elementare (qui sopra una sua rara foto da bimbo).

Segue copia del documento originale e, per i non anglofoni, nostra traduzione in italiano.

Il rapporto della maestra di Bill Hicks alla scuola materna [ENG]
THE LITTLE HOUSE IN THE FOREST KINDERGARTEN and NURSERY SCHOOL Bill is a happy well adjusted little boy. He mixes well with the children and plays happily with them. He has a wonderful new friend this year in the person of John Vance. Bill and John are constantly together, and if either one is to listen to the teacher, they must be separated… what they have to say to each other is much more important than anything a big person might want them to hear. Bill does good work always, but he has never learned to be quiet at quiet time..but that will come. I sincerely hope that Bill will have a First Grade Teacher who will challenge him to the fullest, so that he will be so interested in learning so many new things there just won’t be any time to just talk. The boys in the class have enjoyed the many nice toys Bill has shared with them this year. I have enjoyed having bill in my class very much.
Il rapporto della maestra di Bill Hicks alla scuola materna

THE LITTLE HOUSE IN THE FOREST
KINDERGARTEN and NURSERY SCHOOL

Bill is a happy well adjusted little boy.
He mixes well with the children and plays happily with them. He has a wonderful new friend this year in the person of John Vance.
Bill and John are constantly together, and if either one is to listen to the teacher, they must be separated… what they have to say to each other is much more important than anything a big person might want them to hear.

Bill does good work always, but he has never learned to be quiet at quiet time..but that will come. I sincerely hope that Bill will have a First Grade Teacher who will challenge him to the fullest, so that he will be so interested in learning so many new things there just won’t be any time to just talk.

The boys in the class have enjoyed the many nice toys Bill has shared with them this year. I have enjoyed having Bill in my class very much.

Il rapporto della maestra di Bill Hicks alla scuola materna [ITA]

“LA CASETTA NELLA FORESTA”
SCUOLA MATERNA e ASILO INFANTILE

bill hicks bambino stand up comedy italiaBill è un bambino allegro ed equilibrato.
Si mescola bene con gli altri bambini e gioca felicemente con loro. Ha un nuovo meraviglioso amico quest’anno, nella persona di John Vance.
Bill e John sono sempre insieme, e se uno dei due deve ascoltare l’insegnante, bisogna separarli… quello che hanno da dirsi l’un l’altro è molto più importante di qualsiasi cosa che un adulto voglia fargli sentire.

Bill fa sempre un ottimo lavoro, ma non ha mai imparato a tacere quando c’è da tacere.. ma questo arriverà. Mi auguro sinceramente che Bill possa avere un maestro di prima elementare che lo sfidi al meglio, in modo che egli sia così interessato ad imparare tante cose nuove da non avere più tempo semplicemente per parlare.

I ragazzi della classe hanno apprezzato i tanti bei giocattoli che Bill ha condiviso con loro quest’anno. Io stessa ho avuto un grande piacere ad avere Bill nella mia classe.

Commento

Questo semplice foglio di carta è una vera e propria fotografia dell’animo di Bill Hicks. Un bambino allegro e socievole, che ama parlare (più che ascoltare) e che sembra aver già capito tutto.. a 5 anni.
Chissà se quella maestra ha mai realizzato quanto sia stato fondamentale, per Bill e tutti noi, lasciarlo parlare.

Nicola Selenu

Comico osservazionale, passato alla Stand Up Comedy dopo anni di Improvvisazione Teatrale. Volto di Comedy Central dal 2016. Divora spettacoli internazionali e organizza serate sul territorio nazionale. Ma soprattutto.. è il fondatore di Stand Up Comedy Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline