in ,

Insanity page: il blog personale che conquista il web. [OSSERVATORIO COMICITÀ]

insanity-page:-il-blog-personale-che-conquista-il-web.-[osservatorio-comicita]

Prosegue il lavoro svolto dall’Osservatorio sulla Comicità del Premio Massimo Troisi realizzato dalla società Theuth, spin-off dell’Università degli Studi di Salerno creata dal linguista Annibale Elia, professore emerito dell’ateneo, con un gruppo di ricercatori.

Secondo i dati del report “un mese di risate” analizzati ad aprile dagli esperti, i contenuti ironici sono i più condivisi sui social network dopo le news di attualità e gossip.

Se Lercio.it continua ad essere un punto di riferimento la sorpresa del mese è “Insanity page” di Andrea Cerrone, una delle community web (nata come blog personale) più seguite in Italia con quasi 3 milioni di follower tra Facebook (1 mln 320 mila) Instagram (1 mln 580 mila), Twitter (27 mila), Tik tok e Telegram, i cui contenuti sono condivisi quotidianamente da migliaia di persone.

Tra di essi, nel mese di aprile, ha avuto un elevatissimo livello di viralizzazione una clip costruita con una battuta di Angelo Pintus e una scena dell’attore Maurizio Casagrande alla guida.  Gli esperti dell’Università di Salerno hanno analizzato 28.685 post, duplicati esclusi, pubblicati su Instagram utilizzando gli hashtag #ridere #risate e #comicità e ben 448359 contenuti pubblicati da 214.285 persone con un valore di viralità di 15.4 trattando dati strutturati e non strutturati e ponendo particolare attenzione alle metriche di interazione, da cui si evincono le performance degli autori. 

Nella top 10 di cosa fa ridere di più gli italiani sul web nel mese di aprile entrano i contenuti legati alla trasmissione “LOL, chi ride e fuori” trainati anche dalla fanpage “chi ride è fuori”, e diversi siti di comicità trash, il vero fenomeno del momento, come dissneyofficial, powertrash e italiano made in italy. Stabile la presenza dell’account ufficiale di Aldo Giovanni e Giacomo. Il trio milanese è quello che genera più meme in assoluto, costruiti su storiche battute o stralci di sketch, come quelli della fanbase accomunata dall’hashtag #telchieltelun.

oltre 6 ore al giorno sul web, ha fatto esplodere la comicità snackable, cioè fatta di contenuti semplici, immediati e fruibili velocemente come video di battute comiche, meme, immagini o clip trash capaci di strappare un sorriso o una risata, nella migliore delle ipotesi, per alleggerire la tensione e lo stress quotidiano. Molto interessante il fenomeno del second screen generato dalla trasmissione prodotta da Amazon, LOL, chi ride è fuori, che, di fatto, introducendo una sorta di meta-comicità, segna una svolta proprio nella comicità e nel modo di fruirla>>, spiega il prof. Annibale Elia commentando i dati del Report.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

guarda-il-trailer-della-commedia-drammatica-“red-rocket”-[thelaughbutton]

Guarda il trailer della commedia drammatica “Red Rocket” [THELAUGHBUTTON]

xxi-edizione-premio-massimo-troisi-maurizio-casagrande-e-il-direttore-artistico.-[osservatorio-comicita]

XXI edizione Premio Massimo Troisi. Maurizio Casagrande è il direttore artistico. [OSSERVATORIO COMICITÀ]