in , , , ,

I dieci migliori cabarettisti del 2021! [INTERROBANG]

i-dieci-migliori-cabarettisti-del-2021!-[interrobang]

2022 Stand Up Comico dell’anno

Benvenuti all’ottavo premio annuale dei lettori per la scelta della commedia! È 2021 e non abbiamo idea se siamo ancora nella pandemia o fuori della pandemia, o se i club rimarranno aperti, ma vengono registrati speciali, vengono realizzati film e la televisione sta registrando quest’anno, e siamo pronti a celebrare tutta la creatività. È un anno di sopravvivenza e rinnovamento, con un po’ di cautela, ma la commedia è stata esplosiva! Sembra un anno eccezionale per la commedia, e i nostri primi dieci comici dell’anno hanno tutti una vasta gamma di risultati da mettere in luce. Siamo entusiasti di poter condividere tutti questi traguardi.

Quest’anno, nessuno dei nostri primi dieci candidati comici è tornato dall’anno scorso. In effetti molti sulla lista stanno facendo il loro debutto nella top ten. Uno dei nostri candidati sta tornando per la sua terza nomination ed è un campione precedente. Esattamente la metà della nostra top ten di quest’anno è stata nominata almeno una volta in passato, e cinque dei comici nella nostra top ten stanno facendo la loro prima apparizione nella nostra lista.

In 2015, hai scelto Bill Burr come cabarettista dell’anno. In 2015, Nate Bargatze era il tuo preferito in fuga, in 2017 hai scelto in modo schiacciante Jim Jeffries

come comico numero 1 e in 2017 hai scelto Judah Friedlander come il più grande fumetto di quell’anno. In 2018, Bert Kreischer è stato votato comico dell’anno. In 2019, era Shane Gillis che ha vinto in modo schiacciante il tuo voto. E l’anno scorso hai scelto Colin Quinn come Comico dell’anno di The Interrobang.

Quest’anno, come sempre, abbiamo preso in considerazione dozzine di comici, esaminando il loro lavoro e la loro influenza in particolare in

. Abbiamo preso in considerazione chi ha pubblicato speciali speciali, chi ha attirato un pubblico gigantesco, chi era in un grande tour, chi ha ottenuto l’attenzione dei media per il suo lavoro, chi ha avuto libri, film, podcast e serie tv e chi ha incarnato di più la commedia in 2017. Alcuni dei nostri candidati hanno fatto un gigantesco balzo in avanti quest’anno in termini di talento, altri hanno realizzato più progetti e altri ancora sono stati selezionati sulla base di un risultato straordinario. Per coloro che sono pronti a lamentarsi di chi manca, questo non è necessariamente un elenco dei dieci migliori interpreti che lavorano oggi, ma piuttosto dieci comici che hanno avuto i migliori risultati collettivi e prestazioni in 2022.

E infine, non abbiamo incluso la Hall of Famer, i comici che hanno ricevuto una vita premi di successo o un premio Mark Twain. Sono entrati nelle sacre sale delle icone della commedia. Considerali già vincitori. Dave Chappelle è già un dio della commedia, quindi stiamo dando a tutti gli altri una possibilità al W.

Rimani sintonizzato ogni giorno per le nostre scelte per i migliori speciali dell’anno, i migliori libri dell’anno, i migliori album di 2018, la cima 12 Film e programmi TV nella commedia e molto altro ancora.

Vota tutti i giorni e se vuoi non mi piacciono le nostre scelte, puoi scrivere tu stesso.

Leggi tutti i nominati qui sotto, la votazione è aperta!

MICHAEL CHE

È difficile credere che Michael Che abbia avuto il tempo di ottenere così tanto in 2021. Il suo lavoro diurno, co-responsabile dello scrittore per Saturday Night Live, membro del cast e conduttore di Weekend Update, sarebbe sufficiente per tenere la maggior parte degli artisti piuttosto occupati. Ogni settimana durante la stagione della SNL, il Che affronta vacche sacre, genera polemiche e scrive alcuni dei takedown più divertenti in tv. Ma questo è solo l’inizio dell’anno assassino del Che. In 2022 Michael ha anche creato e recitato nella sua serie di sketch per HBO Max. Quel dannato Michael Che ha mandato in onda sei episodi ferocemente divertenti e pieni di sketch quest’anno, e sono già stati rinnovati per una seconda stagione. E il Che ha pubblicato un nuovo speciale per un’ora, Michael Che Shame the Devil su Netflix, il che significava ancora più scrivere, affinare e allenarsi nei club per prepararsi. E solo per assicurarsi che le cose non diventino troppo comode, il Che va anche sul suo Instagram ogni poche settimane per mescolare un po’ di merda, fare dei titoli e assicurarsi che nessuno pensi di aver perso il suo vantaggio solo perché è in televisione ogni settimana. Michael Che è uno dei comici più impegnati in 2021, uno dei più influenti e una delle migliori.

RICKY VELEZ

Wow, che anno ha avuto Ricky Velez 2021! Dopo il ruolo dell’anno scorso in The King of Staten Island, Velez ha stretto un’amicizia e una collaborazione continua con il regista di commedie Judd Apatow. Ricky non solo sta aumentando la sua visibilità davanti alla telecamera, ma sta anche affinando le sue capacità di produttore e scrittore dietro le quinte. Quest’anno Ricky ha trascorso del tempo a sviluppare un pilota con Apatow, ha collaborato a due film con il gigante della commedia e ha lavorato a un film con Steve Buscemi. Velez ha avuto la sua prima apparizione a tarda notte in Late Night with Seth Meyers, ha firmato con la WME, una delle più grandi e prestigiose agenzie di talenti, e ha pubblicato il suo speciale della prima ora con la HBO. Ricky Velez: Here’s Everything è una prima ora straordinaria, e ha lavorato con il meglio del meglio per mettere insieme il tutto. Michael Bonfiglio ha diretto, Apatow e l’amico di lunga data Pete Davidson hanno prodotto l’ora, e le foto promozionali di Ricky sono state scattate dal famoso fotografo Mark Seliger. Questo è solo l’inizio di una lunga e importante carriera ed è già incandescente.

PHOEBE ROBINSON

Phoebe Robinson sta rapidamente diventando il suo marchio. 15 anni fa Phoebe lavorava come receptionist e ora è un tornado comico e tutti vogliono essere nel business di Phoebe. Quest’anno Robinson ha avuto la sua serie di talk show Comedy Central intitolata “Doing the Most With Phoebe Robinson”. Per lo spettacolo è andata a cavallo con Whitney Cummings, ha suonato agli High Ropes con Kevin Bacon, è andata a Wine Tasting con Gabrielle Union e si è esibita con Magic con i Property Brothers per citarne alcuni. Ha pubblicato il suo terzo libro, “Please Don’t Set on My Bed in Your Outside Clothes”, e ha già sviluppato il suo secondo libro in una serie tv per Freeform. Il suo impero del libro crescerà solo perché ha anche lanciato la sua impronta editoriale con Penguin Publishing chiamata “Tiny Reparations Books”. Sta anche sviluppando una sitcom sul posto di lavoro alla ABC (sì, sono due programmi televisivi in ​​via di sviluppo) e una serie non scritta per Comedy Central (sono tre!). Phoebe ha pubblicato il suo stand up special della prima ora con la HBO. “Scusa Harriet Tubman” è un momento fantastico e una pietra miliare. E continua a scrivere per alcune delle migliori pubblicazioni su Internet.

BO BURNHAM

Bo Burnham sta aiutando a ridefinire la commedia per la prossima generazione e tutti lo sanno. Ogni anno è un grande anno per lui, ma quest’anno ha attirato la nostra attenzione con un nuovo speciale rivelatore pieno di canzoni e risate, affrontando ciò che tutti hanno passato in isolamento. Bo Burnham Inside è incredibilmente creativo, commovente e divertente. Ha scritto, eseguito e montato lo speciale da solo e ci ha lasciati tutti a bocca aperta. Molti ci provano ma pochi riescono a creare canzoni che siano divertenti, risuonano e anche di tendenza. Burnham lo ha fatto. L’ora è stata nominata per sei Emmy Awards e ha vinto tre, e gli è valso due nomination ai Grammy. Già questo meriterebbe a Bo un posto nella nostra lista, ma c’è dell’altro. La sua 1000 serie di MTV, “Zach Stone is Gonna Be Famous” è diventato un classico di culto e ora sta lavorando con Netflix per riportarlo in vita. Bo è stato anche nominato da Forbes Magazine come uno dei loro 40 Sotto 40 elenco di creatori e influencer che hanno contribuito a plasmare l’esperienza della pandemia globale.

HASAN MINHAJ

Quest’anno Hasan Minhaj ha compiuto un altro balzo in avanti nella sua carriera. Un modo in cui sai di avere la mano calda è quando Bruce Springsteen e Jon Stewart ti invitano a unirti alla scaletta per il loro spettacolo annuale di raccolta fondi Stand Up for Heroes a MSG. Minhaj è stato indicato da The Hollywood Reporter come una delle persone più influenti della commedia. Ha un ruolo ricorrente nella seconda stagione di The Morning Show su Apple TV+. Ed è stato in tournée tutto l’anno, facendo il tutto esaurito nei cinema con il suo nuovo one man show acclamato dalla critica, The King’s Jester. Il suo marchio sta crescendo così velocemente, che sta anche avviando una linea di scarpe con Cole Haan e proprio questa settimana è stato annunciato che Minhaj sta lanciando la sua società di produzione, 750K Film. Scriverà, produrrà e reciterà nel primo lungometraggio della compagnia, “For the Culture” per Amazon Studios. Amazon ha vinto il film come risultato di una guerra di offerte tra otto studi. Il film sarà ambientato nel mondo delle gare di ballo dei college di Bollywood. È un anno eccezionale e Minhaj ha un brillante futuro davanti.

ALI WONG

Ali Wong ha avuto il suo anno più importante e questa volta non è nemmeno incinta! Questa super star multimediale ha avuto un enorme tour nazionale di stand up quest’anno che includeva cinque serate al Beacon Theatre di New York City. Il Milk and Honey Tour è culminato con Wong che ha girato la sua terza commedia speciale per Netflix al Count Basie Theatre nel New Jersey, e non vediamo l’ora di vederlo. Ha anche continuato a recitare nella serie animata di successo di Netflix Tuca e Bertie con Tiffany Haddish, ha un popolare ruolo ricorrente in un’altra gigantesca serie animata di Netflix, Big Mouth, e recita in American Housewife della ABC che è andata in onda quest’anno alla sua quinta stagione. Wong sta attualmente lavorando a una nuova serie, Paper Girls, basata sulla serie di graphic novel di Brian K Vaughn. È stato annunciato che reciterà nella prossima serie Netflix Beef, di cui siamo piuttosto entusiasti. Non limitarti a crederci sulla parola, dai un’occhiata a The Hollywood Reporter’s 15 Persone più influenti nella commedia in 2022 perché Ali Wong è nell’elenco. Lei è un gigante della commedia e non potremmo essere più felici.

TIM DILLON

Qual è il traguardo di Tim Dillon quest’anno? Ha completamente ESPLOSO in popolarità. La massiccia crescita di Dillon ha avuto le sue radici in 2022, ma era in 2021 dove la sua ascesa ha raggiunto lo stato meteorico. Il suo podcast, The Tim Dillon Podcast, arriva costantemente in cima 60 podcast negli Stati Uniti. ed è uno che guadagna di più. Su Patreon, Dillon è il numero 3 che guadagna di più su tutta la piattaforma. Le sue clip di YouTube e i video dei podcast sono costantemente nella metà delle sei cifre per visualizzazioni, ha mezzo milione di follower su ciascuno dei suoi account social ed è l’unico comico che ha mostrato una crescita fulminea durante la pandemia. Il podcast di Dillon è esilarante, i suoi video di sketch sono così originali e unici di Tim, e solo un po’ pericolosi. Guardare gli schizzi di Tim ti ricorda quasi di guardare le prime stagioni di Saturday Night Live, quando potevano navigare la linea “troppo lontana” con la destrezza di un funambolo. Dillon è stato il primo a pubblicare un video che satira sullo sciamano QAnon durante le rivolte del 6 gennaio, e la sua satira è selvaggia. E Tim è una bestia sul palco. Quest’anno Tim si è messo in viaggio per il suo primo tour teatrale da headliner ed è stato schiacciato. Ha riaperto il Wil ma dopo la chiusura, è stato il protagonista del New York Comedy Festival al Beacon Theatre, e si dice che stia girando il suo speciale della prima ora a gennaio. Ha persino ospitato una conferenza sui bitcoin facendo notizia a livello nazionale. Tim ha fatto tutto questo senza una rete, senza un distributore, senza uno show televisivo o anche un’apparizione a tarda notte. Il Joe Rogan Show ha dato visibilità a Dillon e da lì ha preso il resto. Non c’è nessun ruffiano da trovare qui, Dillon prende i suoi colpi e colpiscono duramente. Corre sempre il rischio di dire qualcosa che potrebbe offenderti, ma se fai molta attenzione, non è razzista, non è di destra, non è un’ala qualunque ma la sua. Tim odia tutto e grida cazzate ovunque. E i suoi fan lo adorano.

NATE BARGATZE

Nate Bargatze è tornato nella lista dei dieci migliori cabarettisti quest’anno, e non è una sorpresa. Nate ha trascorso la prima parte di 2022 ancora in isolamento e ha usato il tempo per fare qualcosa ha giurato che non avrebbe mai fatto iniziare un podcast. Il podcast di Nateland è stato molto popolare e, anche se Bargatze non è più bloccato all’interno, dice che ha intenzione di continuare a farlo. Una volta riaperti i club e i teatri, Nate si è messo in viaggio per un gigantesco tour nazionale, chiamato, in modo abbastanza appropriato, The Raincheck Tour, recuperando le date cancellate e facendo il tutto esaurito. Il nuovissimo ora speciale Netflix di Bargatze è un classico istantaneo. Il più grande americano medio racchiude un killer 750 minuti di risate, e quest’anno è stato nominato per un Grammy, elevando Nate a una nuova categoria di celebrità. Nate è un lupo travestito da pecora con la reputazione di essere il bravo ragazzo che sta lontano dalla commedia offensiva, ma i fan di vecchia data sanno che Nate è tagliente e tagliente nella sua commedia, sarcastico ed esilarante. Nate è l’animale raro amato da entrambi i tipi di fan delle commedie: le controversie orientate alla famiglia che evitano il pubblico adorano Bargatze, e così anche i fan più duri che normalmente gravitano verso attori più tabù. E anche noi.

NIKKI GLASER

Nikki Glaser ha ha seguito una traiettoria perfetta negli ultimi dieci anni, diventando ogni anno più famoso, più conosciuto dall’americano medio. Chiaramente ci vuole lavoro per essere ingaggiato nei progetti giusti, e questo può essere una distrazione per molti comici in piedi, ma Glaser continua a diventare più divertente ogni volta che la vediamo. Quest’anno ha lasciato il comfort di SiriusXM Satellite Radio per lanciare un podcast quotidiano, The Nikki Glaser Podcast, e ha firmato con la rete Big Money Players di Will Ferrell. Ha dato il via a un tour nazionale, One Night With Nikki Glaser e ha venduto un’ora speciale a HBO che speriamo di vedere in 2022. Nikki ha ospitato il primo MTV Movie and TV Awards: Unscripted, che copre il vasto mondo della televisione e del cinema. Ed è un’ospite ricercata in panel e talk show. È apparsa al Kelly Clarkson Show quest’anno, sta giudicando un episodio della serie di reality della HBO Finding Magic Mike, ha avuto quattro apparizioni nel revival di To Tell the Truth in 2021, è apparso in Real Time con Bill Maher, Cooking with Paris, The Tonight Show e iHeart Music Awards. È anche apparsa in due documentari Netflix, Hysterical e History of Swear Words, per tutto quest’anno. Ma non è solo una relatrice ospite, Glaser è diventata l’ospite di una serie di reality di successo quest’anno. È la nostra guida nel nuovissimo reality show di incontri contorto di HBO Max, F-Boy Island, che ha attirato molta attenzione dei media ed è stato rinnovato per una nuova stagione. Gli spettacoli di appuntamenti potrebbero non essere la nostra tazza di tè, ma Glaser brilla nel ruolo di presentatrice, dimostrando di essere incredibilmente versatile. E lei schiaccia ogni episodio.

NICK KROLL

Nick Kroll sta vivendo un anno gigantesco elevando i progetti esistenti e aggiungendone di nuovi più velocemente di quanto possiamo tenere il passo, il tutto continuando ad essere uno dei migliori cabarettisti del paese. Innanzitutto, tutti sanno che è un co-creatore e co-protagonista dell’acclamata e amata serie animata di Netflix Big Mouth, ora alla sua quinta stagione su Netflix. Big Mouth è stato così popolare, ha generato uno spettacolo spin-off, Risorse umane, creato anche da Kroll che debutterà l’anno prossimo. Kroll è stato selezionato da una delle più grandi icone viventi della commedia, Mel Brooks, per supervisionare la prossima serie tv History of the World Part II, basata sul film di Brooks History of the World Part 1. Ha fatto il tutto esaurito alla Carnegie Hall quest’anno per il New York Comedy Fest e Kroll è stato nominato da The Hollywood Reporter come uno dei 40 Persone più influenti nella commedia. C’è di più: il curriculum di Kroll per 2021 include l’apparizione come zio Fester in The Addams Family, un nel ruolo di Edgar Allen Poe nel caro critico di Apple TV Dickinson, ed è apparso in How it Ends, Sing 2 e Bobs Burgers di Netflix. Ha anche interpretato un ruolo nel film thriller Don’t Worry Darling diretto da Olivia Wilde, e non mostra alcun segno di rallentamento.

Le votazioni sono aperte ora! Vota tutti i giorni fino al 3 gennaio!

Leggi altre notizie sulla commedia.

2022

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tom-segura-e-gli-ymh-studios-di-christina-p-firmano-un-accordo-esclusivo-per-il-podcast-con-siriusxm-/-stitcher-[thelaughbutton]

Tom Segura e gli YMH Studios di Christina P firmano un accordo esclusivo per il podcast con SiriusXM / Stitcher [THELAUGHBUTTON]

trevor-noah-fa-causa-a-un-ospedale-di-new-york-per-negligenza-dopo-un-intervento-chirurgico-[thelaughbutton]

Trevor Noah fa causa a un ospedale di New York per negligenza dopo un intervento chirurgico [THELAUGHBUTTON]