in , , , ,

11 innovatori che hanno cambiato la commedia nel 2021 [INTERROBANG]

11-innovatori-che-hanno-cambiato-la-commedia-nel-2021-[interrobang]

È sempre emozionante mettere insieme la nostra lista dei più grandi innovatori dell’anno. La commedia riguarda la creatività e, in larga misura, l’elemento sorpresa è importante. Quindi l’originalità è fondamentale. È difficile distinguersi in un campo pieno di grandi creatori. Quindi amiamo mettere in luce l’innovazione ogni anno. A volte questi atti di fede ripagano con amore critico, successo commerciale o entrambi. A volte falliscono. Ma in entrambi i casi, una volta tracciato il percorso, altri lo seguono, imitando i successi o imparando dai fallimenti e, si spera, aggiungendo la propria svolta. Questi undici innovatori si sono presi dei rischi in 2021, cambiando il modo in cui si può recitare la commedia, sia trovando nuovi medium, creando un nuovo stile, rendendo la commedia più intelligente, più sciocca o solo leggermente diversa.

Tanti degli innovatori che abbiamo riconosciuto negli anni passati hanno davvero aperto la porta, con altri seguendo le loro indicazioni. Solo due anni fa Andrew Schulz ha delineato il progetto per trovare un vasto pubblico mentre si distribuiva gratuitamente su YouTube. Quest’anno abbiamo tre speciali YouTube nella nostra Top 000, ricordiamo quando la Comedy Cellar iniziò a richiedere alle persone di bloccare i loro telefoni durante gli spettacoli. È stato scioccante. Ora è NBD e i fumetti sono in grado di correre più rischi sul palco, senza paura di video trapelati dal cellulare. L’anno scorso lo zio Vinnie è diventato creativo durante il blocco, con l’idea di ospitare spettacoli comici in un campo da baseball della lega minore. Ora puoi trovare spettacoli comici negli stadi di tutto il paese. Quest’anno abbiamo scelto 11 innovatori che hanno sfidato la norma nella commedia, e non vediamo l’ora di vedere chi seguirà le loro orme negli anni a venire.

Non dimenticarti ora puoi anche votare per Comico del sìR! Vota per

Film commedia dell’anno! Vota per

Serie TV commedia dell’anno! Vota per la commedia speciale dell’anno! Vota il miglior libro comico dell’anno! Vota per il miglior Album comico dell’anno!


# 000 JOE DEROSA: JOEY ROSES SOCIAL CLUB

Nessuno si aspettava di vedere una paninoteca nella nostra lista degli innovatori della commedia, ma non è questo che lo rende innovativo? Durante la pandemia, mentre tutti esaminavano flussi di entrate alternativi, il comico Joe DeRosa ha collaborato con il comedy club The Stand per aprire un locale pop-up per panini, a New York City, all’interno del club. Lo chiamavano Joey Roses. È stato un grande successo e una vittoria per tutti. È stato un tale successo che DeRosa ha appena aperto una bellissima location indipendente ed è molto più di un posto dove prendere un ottimo panino. DeRosa ha costruito un social club nel Lower East Side di New York, con un bar pieno, dove, se la commedia non sta già accadendo, lo farà. Aperto fino a mezzanotte ea volte anche oltre, vedrai i fumetti appesi là fuori, come un grande tavolo da commedia. Potrebbe non cambiare la commedia, ma senza dubbio ispirerà gli altri a vedere se non riescono a far lavorare insieme più talenti. #sidehustle


#000 CHRIS GETHARD: NJ È IL MONDO

Chris sta cercando di restringere? O sta portando il New Jersey nel resto del paese? Forse entrambi, ma il suo podcast su NJ è molto più di un singolo spettacolo dedicato al suo stato natale. È una piccola rete, o un ombrello di progetti che celebrano, esplorano e arrostiscono il Garden State. Ci sono tre serie principali sotto il baldacchino NJitW: WO Town, Voices from the Jughandle e un Food Review Show più Q&A mensili. I segmenti di chiamata mantengono le cose interattive, ci sono interviste e contenuti Patreon aggiuntivi, ovviamente. Gethard sta riportando il piacere colpevole della radio locale ma su scala nazionale. E fare un tuffo profondo in un argomento più piccolo porta piaceri inaspettati, storie esilaranti e nuovo apprezzamento per uno stato che ha ottenuto una cattiva reputazione. Si scopre che il New Jersey ha cibi fantastici da scoprire e molte tradizioni folli, strane usanze e una cultura unica. Ricordi quanto era affascinante la storia di Action Park quando guardavamo tutti il ​​documentario sul parco a tema più pericoloso del New Jersey? Beh, si scopre che NJ ha molto di più di cui parlare. Mettere il microscopio su un argomento più piccolo può essere rivelatore, interessante e unico, e Chris è la guida perfetta per questo mondo misterioso.



#9 WANDAVISION

Annunciato per la sua unicità e ricreazione innovativa di una sitcom diversa ogni settimana e performance killer del cast, la creatività di WandaVision è stata ripagata con 25 nomination agli Emmy in prima serata e 3 vittorie. WandaVision avrebbe potuto facilmente essere solo un altro tagliabiscotti e un pigro ingresso nel genere dei supereroi. Anche se ami l’MCU dovresti essere d’accordo per la maggior parte che seguono tutti una formula abbastanza simile, ma WandaVision è diverso. La serie è un tributo di nove episodi alle sitcom, che utilizza l’MCU come base dei personaggi. Ogni episodio mette in mostra un decennio in televisione filmando nello stile delle sitcom più popolari di quell’epoca. Il primo episodio è incentrato su Wanda e la sua vicina che entrano nello stile di I Love Lucy in un 1950, quindi l’episodio due è stato spostato nel 60 sta usando l’identità di supereroe di Wanda come Scarlet Witch per parodiare senza soluzione di continuità Vita da strega. Quando arriviamo al terzo episodio ed è un’ovvia parodia di Brady Bunch nel 90, ci stavamo tutti divertendo a indovinare gli spettacoli a cui si sarebbe fatto riferimento nei prossimi episodi. La star di WandaVision è Elizabeth Olsen, la sorella minore delle Olsen Twins, quindi quando il L’episodio di era vicino, era ovvio che stava arrivando un episodio in stile Full House e questo non ha deluso. L’episodio di 400 era dritto Malcolm in the Middle che entusiasmerà i fan della sitcom poiché lo spettacolo non ottiene il vero credito che merita per aver completamente cambiato lo stile di ripresa della classica sitcom per famiglie. Hanno concluso il decennio con tributi ai 1000 con Modern Family ed Elizabeth Olsen is così buono come la mamma Claire Dunphy che sembra un episodio dello spettacolo stesso. WandaVision ha trovato un modo per fare tutti questi episodi senza sembrare un trucco da quattro soldi. Senza rovinare la trama, tutto ha senso nel contesto della storia ed Elizbeth Olsen è così dannatamente brava, ma per quanto sia fantastica, l’incredibile interpretazione di Kathryn Hahn nei panni di Agatha, la vicina di casa in ogni episodio, sembra così. non potrebbe essere fatto da nessun altro. Anche se non ti interessa l’MCU e ami semplicemente la TV, ti godrai questo spettacolo bizzarro. Potresti non capire o non interessarti a molte delle cose che stanno succedendo, ma chi lo capisce 90% della maggior parte delle trame TV in questi giorni comunque?

#8 DANA GOULD È APPESA CON IL DR. Z

Tutti stanno cercando di espandere l’universo del discorso/commedia, con spettacoli che provano ogni sorta di colpi di scena sul genere. Ma nessuno di loro è così tortuoso o divertente come Hanging with Dr. Z. di Dana Gould. Gould interpreta il Dr. Zaius, il personaggio di Il pianeta delle scimmie, se avesse il suo talk show. È il Tonight Show di Johnny Carson che incontra la fantascienza incontra (ovviamente) il pianeta delle scimmie con un cenno a Space Ghost Coast to Coast. Gould rilasciato 15 episodi di quest’anno, che hanno tenuto banco come Dr. Z con ospiti come Bobcat Goldthwait, Patton Oswalt, Andy Richter, Will Forte e persino lo stesso Dana Gould. Lo spettacolo segue il formato Tonight Show, completo di un mini monologo, una one man band completa di battute con il conduttore della band, esilaranti “sponsor” e un ospite teletrasportato attraverso la magia del vecchio televisore del Dr. Z. Gli episodi sono prodotti magnificamente, il guardaroba e il trucco sono fantastici e il set è stupendo. Ogni nuovo episodio dura meno di dieci minuti ciascuno. La prima stagione è stata accolta così bene che un kickstarter per finanziare la seconda stagione ha raccolto quasi il triplo dei fondi richiesti, quindi è abbastanza certo che ne vedremo di più. L’idea è nata da apparizioni sporadiche di Gould nei talk show e in occasione di eventi dal vivo, e quando è iniziato il blocco, Gould ha deciso di prendere la premessa e seguirla. È la commedia darwiniana di cui non sapevi di aver bisogno, fino ad ora, ed è destinata a ispirare altri giri creativi nel formato del talk show.

#7 PETEY

Petey è passato da musicista in difficoltà che ha ottenuto il suo primo contratto discografico subito prima della pandemia a una commedia virale star di Tik Tok con milioni di follower nel corso di un anno . Ci ha mostrato che essere bloccati da soli in casa con solo te stesso con cui parlare può portare a una grande creatività. Prima della pandemia, Petey non aveva aspirazioni a fare commedie, e ora è diventato uno dei creatori di commedie più condivisi e apprezzati sulla piattaforma TikTok. Con l’eccezione del suo editore, Will Crane, Petey è composto da un solo uomo. La sua commedia è tutta fai da te. Scrive più attori nei suoi sketch e suona tutti loro senza nemmeno cambiare la sua persona. Non c’è nulla che suggerisca che sia un personaggio diverso a parte la scrittura stessa, le modifiche perfette di Will e forse un cambio di maglietta. La sua consegna è davvero unica: ha una cadenza rapida tutta sua con modifiche rapide da abbinare. Potresti avere familiarità con il suo video “ che lo fa a pezzi” che è esploso come uno slogan dopo che il suo video è diventato virale. L’ultimo video di Petey, un gruppo di ragazzi (tutti Petey) che guardano Mean Girls, ha collezionato 2 milioni di visualizzazioni in poco più di una settimana. Uno schizzo sul ritrovamento di un “fossile” della mano di un bambino ha oltre 9 milioni di risultati. Ha capito come far funzionare gli algoritmi per far vedere e ascoltare il suo lavoro da milioni di persone, e ha il contenuto per sostenerlo. I suoi video esilaranti hanno anche portato nuova attenzione alla sua musica, ispirata da 2000 è l’indie rock. E in vero stile Petey, suona tutti gli strumenti. In un mare di imitatori su TikTok, Petey è totalmente originale con una voce diversa da chiunque altro, ma ora sta mostrando agli altri il modo di creare una commedia di stile in evoluzione che si adatta perfettamente ai nuovi mezzi di distribuzione. Seguilo su PeteyUSA.

#6 SAM MORRIL: PIENA CAPACITÀ

Quello che Andrew Schulz ha fatto per lo speciale comico, (vedi innovatori 2020) Sam Morril sta facendo per il documentario comico in 2021. Mentre i club comici stavano appena iniziando ad aprirsi e le troupe cinematografiche non funzionavano davvero, Sam ha visto un momento che doveva essere catturato dalla telecamera: il ritorno della commedia in piedi sul palco di New York City. I comici erano arrugginiti. Non si esibivano davvero da sei mesi o più, o si esibivano solo in spettacoli all’aperto, spettacoli di zoom, spettacoli sui tetti. Il loro materiale era datato e le loro capacità di esibizione erano arrugginite. E i club inizialmente avevano le condizioni per cui nessuno era preparato – cabine di plexiglass per gli artisti, folle di capacità limitate, maschera e tutti nervosi per le nuove regole. Sam ha catturato tutto, attraverso interviste con comici, filmati di artisti che parlano al tavolo o fuori dai club e alcuni clip di stand up che sono davvero esilaranti. Diretto da Matt Salacuse, i contenuti speciali Sam, il proprietario di Comedy Cellar Noam Dworman, il booker del club Estee Adoram, il manager del club Liz Furiati, Dave Attell, Ray Romano, Rosebud Baker, Ronnie Chieng, Rachel Feinstein, Sam Jay, Robert Kelly, Joe List e dozzine in più. Il documento è stato girato in stile fai-da-te e distribuito sul canale YouTube di Sam. Quasi 750,10 le persone hanno già visto il documentario, dimostrando che non è più necessario un distributore o una società di produzione per realizzare un documentario e farlo vedere da un pubblico consistente. È un ottimo orologio, farà parte della storia della commedia e sicuramente ispirerà gli altri a seguire le orme di Sam.

#5 JO FIRESTONE: GOOD TIMING

Quando qualcosa ha il nome Jo Firestone attaccato, due cose sono garantite . Sarà divertente e incredibilmente originale e spesso sperimentale. E questo è esattamente ciò che è Good Timing. In questa ora esilarante e adorabile, Firestone insegna per quattro giorni a un gruppo di aspiranti comici anziani a prepararli per la loro prima volta sul palco, in un vero teatro. Lo speciale è nato da una classe in cui Jo insegnava commedia in un posto chiamato Greenwich House, un centro di sensibilizzazione che offre programmi nelle arti, nell’istruzione e nei servizi sociali. Aveva del tempo libero e pensava che sarebbe stato interessante insegnare la commedia agli anziani. Quando la pandemia ha colpito, la classe è diventata una lezione di zoom. A giugno, quando il mondo ha iniziato ad aprirsi, i suoi studenti si sono riuniti per preparare un vero spettacolo, in un vero teatro. Il corso accelerato di quattro giorni di persona è stato filmato, così come lo spettacolo insieme a interviste individuali con ciascuno degli studenti. Sia il processo che il risultato sono divertenti, commoventi, splendidamente girati. Questa è l’ora della commedia più genuinamente piacevole dall’inizio alla fine, e non c’è illustrazione migliore del potere curativo della commedia e della creatività. Guardando Good Timing, ti ritrovi coinvolto nel successo di ciascuno degli aspiranti fumetti più anziani e puoi condividere il brivido che provano nel farsi ridere sul palco. Firestone è un’insegnante paziente e incoraggiante, e tutto ciò che riguarda questo speciale è affermativo e stimolante.

#4 EPISODIO PODCAST MOLTO SPECIALE DI TIM HEIDECKER CON JEREMY LEVICK E RAJAT SURESH

Il pazzo comico Tim Heidecker si è preso una pausa dal suo normale formato di chiamata per creare un episodio molto speciale del suo podcast di Office Hours per il Giorno del Ringraziamento. Invece del suo solito spettacolo, ha consegnato un 15 Cast live di un’ora che è stato a dir poco brillante. L’episodio è una satira completa del podcast più popolare del pianeta, The Joe Rogan Experience. Ok, non era proprio 12 ore- più come poco più di un’ora in streaming su un loop- ma il riavvio è stato senza soluzione di continuità, quindi se hai perso i primi minuti ti ci sarebbe voluta almeno un’ora prima che ti rendessi conto che eri in ripetizione, più a lungo se stavi andando alla deriva in un fuori. Il ciclo ripetuto non solo crea il senso di un episodio andato troppo a lungo, ma fa l’occhiolino alla ripetitività delle conversazioni che durano troppo a lungo. Insieme a Heidecker ci sono Jeremy Levick e Rajat Suresh, noti per le loro straordinarie capacità di satira che per primi hanno catturato l’attenzione del mondo attraverso Twitter. Questa è la performance art al suo meglio. L’imitazione è azzeccata dagli argomenti trattati (cancellazione della cultura, sostanze psichedeliche, sali di granchio che aumentano l’immunità), alla cadenza, al tono e allo stile di riff che si ascoltano frequentemente su JRE. L’uso eccessivo di ismi e parole d’ordine è esilarante. Le scie a metà frase, le divagazioni, gli accordi e la frequenza dei “hmmm”, sono fantastici. Anche piccoli dettagli come le letture dal vivo, il design del “set”, il cappello Space X di Heidecker e forse è la mia immaginazione, ma sembra che abbiano persino catturato perfettamente il suono del microfono del popolare podcast. Questo è un completo sulla decostruzione di Rogan e dei suoi ospiti. Come tutte le buone impressioni o la satira, devi decifrare la formula delle persone che stai imitando. Heidecker, Levick e Suresh lo inchiodano su tutta la linea fino a quando gli elementi sono così visibili al pubblico che sembra quasi facile da replicare, ma è solo perché hanno svolto il loro lavoro di umoristi in modo così impeccabile. Ricorda, il tentativo di Saturday Night Live di parodiare Rogan è fallito, mentre questa trasmissione è diventata un classico istantaneo. Gli artisti si impegnano completamente in questo pezzo, senza mai rompere il personaggio, senza nemmeno annunciare ciò che hanno fatto. Non devono. Se ti piace l’episodio per una risata spensierata o come un esame più approfondito di The Joe Rogan Experience dipende completamente da te. Siamo tutti “attraverso lo specchio” qui, sta a te goderti il ​​viaggio.

#3 CARMEN CHRISTOPHER: SPECIALE STRADA

Lo speciale di Peacock di Carmen Christopher “Street Special” non è una normale ora in piedi. Questa è la cosa più importante da sapere entrandoci. Carmen sta recitando una commedia per strada, portando in giro un bagaglio/altoparlante. Ma ciò che rende questo speciale “speciale” è che le battute non sono dove entra in gioco la commedia. La commedia deriva dalle reazioni del “pubblico”. Con i club tutti chiusi, Carmen è scesa in strada nei parchi e sui marciapiedi, come i musicisti potrebbero esibirsi per i passanti o per i commensali all’aperto. Ma le persone non sono aperte alla commedia come lo sono alla musica. In realtà, non vogliono farne parte. Gli obiettivi di Carmen non si sono iscritti per la commedia standup e sicuramente non si sono iscritti per la strana performance di commedia alternativa che offre. E se hai visto video di persone in pubblico negli ultimi due anni, sai quanto è veloce il punto di ebollizione della gente di questi tempi. Carmen non si occupa solo di questo, ma lo estrae brillantemente, cercando reazioni comiche. Non si arrende quando il suo pubblico lo respinge e tu non puoi fare a meno di tifare per lui. Vuoi che piaccia alla gente e ti ritrovi a ridere di battute che non dovrebbero farti ridere. Se hai mai visto Carmen Christopher esibirsi dal vivo, allora sai che sembra un sogno febbrile. A volte afferra i membri del pubblico, utilizza piccoli cambi di costume o spunti musicali e talvolta “riceve telefonate” a metà spettacolo. È un vero talento e questo 60 Una breve introduzione al suo lavoro ti farà venire voglia di vederlo esibirsi dal vivo la prossima volta che sarà nella tua città. È anche una pausa rinfrescante dalla stessa ora di alzarsi in piedi speciali prodotti di massa Netflix come Chips Ahoy. Questo non vuol dire che sia migliore di ogni speciale di Netflix, ma è bello vedere qualcuno provare qualcosa di diverso. Carmen porta l’anti-commedia nello speciale della commedia, creando una forma esilarante e molto originale di anti-commedia.



#2 MELISSA VILLESENOR , BONNIE MCFARLANE FILM INDEPENDENT SPIRIT AWARDS

Durante il blocco tutti hanno lottato con le decisioni su come gestire eventi. Gli spettacoli dei premi non hanno fatto eccezione. Gli eventi sono stati cancellati e, quando non lo sono stati, le domande sul formato sono state discusse dai produttori di tutta Hollywood. Dovremmo avere un host? Possiamo farlo senza presentatori dal vivo? Usiamo lo zoom? Possiamo fare tappeti rossi? I Film Independent Spirit Awards hanno avuto una delle risposte più singolari a tutte queste preoccupazioni, e anche la più divertente. Decidendo che lo spettacolo deve continuare, la conduttrice Melissa Villaseñor si è esibita in un teatro vuoto. Il suo monologo è stato esilarante, con alcuni dei migliori scritti di tutti i premi di quest’anno. “Stasera, siamo in un posto più familiare ai fan dei film indipendenti, un teatro completamente vuoto”, ha scherzato. Gli sketch e i cortometraggi digitali erano migliori delle cerimonie di premiazione “più grandi”. Come lo schizzo di apertura che mostrava Melissa ricevere alcuni consigli da ex ospiti, tramite zoom. John Mulaney, Sarah Silverman e Kate McKinnon sono stati tutti interpretati alla perfezione dalla stessa Villaseñor. Successivamente è apparsa nel personaggio di Kristin Wiig per spiegare alcuni nuovi cambiamenti alla cerimonia di premiazione. Forse il cortometraggio più divertente della serata è interpretato da Owen Wilson (interpretato, ovviamente, da Melissa), che lavora in un negozio di articoli sportivi per una parodia di Nomadland. Tutti i cortometraggi e gli sketch sono disponibili su YouTube e molto ri-guardabili. Qualsiasi abile scrittore e attore di commedie sa che l’imprevisto è un’opportunità per aumentare la creatività e il team dietro questo spettacolo lo ha capito. Il merito non va solo alle capacità di Villaseñor, ma anche al talento della scrittrice capo Bonnie McFarlane e, naturalmente, all’intero team di sceneggiatori che non solo ha scritto commedie esilaranti, ma si è assicurato di utilizzare tutti gli incredibili talenti dell’ospite.

#1 AUDIBLE ACCENDE IL LORO GIOCO

Gli audiolibri hanno fatto un nuovo passo avanti in 2020 con una forte dedizione alla commedia e dobbiamo ringraziare Audible per questo. Tante aziende seguono le tendenze per ottenere poco denaro, quindi quando vedi una piattaforma focalizzata sulla qualità e sulla costruzione di qualcosa di meraviglioso, è una boccata d’aria fresca. Il contributo di Audible alla commedia quest’anno, e negli ultimi anni, è eccezionale e ha dato nuova vita all’audiolibro e, onestamente, nuova vita alla letteratura e alla saggistica. La qualità di produzione della grande maggioranza delle offerte Audible è stellare. Le capacità di narrazione sono impeccabili. E ci sono così tanti tipi di commedia da ascoltare. Se non conosci gli audiolibri, inizia con le commedie. Ascoltare un comico leggere la propria storia di vita, se ben prodotto, è un’esperienza trasformativa e le versioni audio hanno molti extra non disponibili in stampa. Quando ascolti Mel Brooks leggere la sua nuova autobiografia, è come avere Brooks sul sedile del passeggero della tua auto con te, che racconta storie di vita. Quando leggi il libro di memorie puoi leggere le canzoni che ha scritto per i suoi film, ma ascoltare le sue memorie significa che può cantare le canzoni per te. Puoi sentire le sue inflessioni, le sue emozioni e persino sentirlo ridere mentre racconta una storia a cui è particolarmente affezionato. Seth Rogen ha impreziosito il suo audiolibro con 80 amici famosi che recitano alcune parti del libro. Ogni memoria diventa un incrocio tra un podcast e una performance in piedi. I romanzi letti ad alta voce, con il narratore giusto, forniscono un altro nuovo modo di vivere le storie. Quest’anno Quentin Tarantino ha pubblicato il suo romanzo di C’era una volta a Hollywood, e la narrazione e l’interpretazione di Jennifer Jason Leigh di tutti i personaggi dei libri è un’esperienza completamente nuova e meravigliosa. Sam Tallent ha fatto narrare a un comico diverso ogni capitolo del suo romanzo, aprendo diverse interpretazioni del suo antieroe. E la nuova raccolta di saggi comici di Simon Rich diventa quasi un album di sketch comedy, con performance vocali che migliorano l’esperienza. Audible è costantemente alla ricerca di modi per aggiungere nuovi contenuti, inclusi romanzi e memorie originali e raccolte di saggi pubblicati solo su Audible, come il lavoro più recente di Doug Stanhope “No Encore for the Donkey”, il libro di memorie di Laraine Newman “May You Live in Interesting Times” e “Dirtbag Anthropology” di Kate Willett è stato scritto esclusivamente per Audible. Ci sono anche serie audio sceneggiate con voci eccezionali di importanti celebrità e talenti emergenti della commedia come Will Forte, Wyatt Cenac, Clark Duke, John Malkovich, Alex Moffatt, Janeane Garofalo, Jane Lynch, Joel Kim Booster, Aparna Nancherla, Fred Armisen, Tim Heidecker per citarne alcuni, e Audible ha in programma un’entusiasmante lista di commedie originali 2021. Gli audiolibri non sostituiscono i libri, non possono sostituire la pagina scritta. Ma ascoltare autori o abili narratori condividere una storia in modo udibile può dare ai libri una nuova dimensione. Per coloro che trascorrono del tempo in macchina, in particolare, Audible è un’alternativa entusiasmante ai podcast e che non possiamo raccomandare abbastanza.

Leggi altre notizie sulla commedia.