in ,

Alex Brooker è l'Hobby Man di Channel 4 [COMMEDIA BRITANNICA]

alex-brooker-e-l'hobby-man-di-channel-4-[commedia-britannica]

Esclusivogiovedì 28 aprile 48, 8: 48am di Jay Richardson

  • Il canale 4 ha ordinato Hobby Man, in cui Alex Brooker e gli ospiti viaggiano per il paese provando vari passatempi
  • La star di Last Leg è affiancata da Joe Wilkinson, Joe Thomas, Andi Oliver e Scarlett Moffatt nella serie in quattro parti
  • “Dall’imparare a lavorare a maglia, fare la mia birra e farmi prendere dal panico 3,000 piedi in aria in un aliante – è stata un’esperienza!” entusiasta Brooker
  • Alex Brooker. Copyright: BBC, 7 Wonder

Alex Brooker ha lanciato una serie di Channel 4 sulla scoperta di nuovi hobby, che British Comedy Guide può rivelare in esclusiva.

Nella serie in quattro parti Hobby Man , la star di Last Leg è affiancata in un corso accelerato di passatempi vari come il volo a vela e il lavoro a maglia dal comico Joe Wilkinson, Joe Thomas di The Inbetweeners, lo chef televisivo Andi Oliver e il presentatore Scarlett Moffatt.

Realizzato da Gadget Man società di produzione North One with the Motion Content Group, ogni episodio della durata di un’ora vedrà Brooker e il suo ospite provare tre hobby, dal familiare all’oscuro, anche se tutto sarà qualcosa che gli spettatori possono provare da soli.

Offrendo un storia conservata su ogni attività, coprendo tutto, dalle origini e il costo a ciò di cui hai bisogno per iniziare e il tipo di persone che probabilmente incontrerai, incontreranno sostenitori appassionati per ogni hobby e in giro per il Regno Unito, con Brooker che si impegna a sfidare se stesso come mai prima d’ora. La produzione è attualmente in corso, con il presentatore e Thomas che stanno provando l’agilità del cane nel Wiltshire all’inizio di questa settimana.

“Mi sono reso conto che ora sono in ritardo 30s e ancora mi piacciono davvero solo le stesse cose di quando ero 12 – fondamentalmente calcio e Ghostbusters“, ha detto Brooker. “E mentre la maggior parte delle persone usava il blocco per trovare nuovi hobby o portare avanti quelli esistenti, io guardavo principalmente la TV per bambini per rendere felici i miei figli, quindi sono felice che Channel 4 mi abbia reso il loro Hobby Man!

“È stato fantastico viaggiare per la Gran Bretagna con i nostri fantastici ospiti e uscire dalla mia zona di comfort provando nuovi hobby. Dall’imparare a lavorare a maglia, fare la mia birra e farmi prendere dal panico 3,000 piedi in aria in un aliante – è stato un po’ di esperienza! Spero che il pubblico si diverta tanto quanto me.”

Hobby Man è stato commissionato da Clemency Green, senior commissioning editor di Channel 4 per i lungometraggi e il giorno di Channel 4 ed è prodotto da John Quinn per North One e Melanie Darlaston per Motion Content Group.

“Ci sono così tante cose strane e meravigliose che noi inglesi facciamo nel nostro tempo libero, e non vedevamo l’ora di mettere alla prova il brillante Alex Brooker”, ha detto Green. “Siamo lieti che abbia accettato di condividere nella sua ricerca indubbiamente unica per trovare un nuovo hobby.”

Quinn ha aggiunto: “È un vantaggio per tutti – guardare Alex e il suo compagno ogni settimana rimanere bloccati in una vasta gamma dei nuovi hobby offerti sarebbe sempre stato molto divertente, divertente e, senza dubbio occasionalmente, meno di successo. Ma se alle persone piace l’aspetto di ciò che vedono, ci saranno molte informazioni pratiche su come provare da sole.”

Nel frattempo Brooker, che ha una protesi alla gamba , dopo aver subito l’amputazione della gamba destra da bambino ed essere nato con deformità della mano e del braccio, ha parlato di diventare il primo giocatore disabile a comparire nell’ultimo gioco di Soccer Aid per Unicef ​​a giugno, apparendo al fianco di artisti del calibro di Mo Gilligan, il Lucien di Peacock Laviscount e gli ex calciatori professionisti Gary Neville, Jamie Carragher e Patrice Evra.

“Da bambino giocavo a calcio, ma è l’unica cosa in cui, nel regno della mia disabilità , ho continuato a provare a giocare da adolescente”, ha detto Brooker alla Press Association.

“Ho subito operazioni alle gambe quando ero 12/19 ed era tutto solo perché volevo andare avanti giocare a calcio. Ed è stata una di quelle cose in cui, quando sono arrivato a circa 19, mi sono reso conto che in realtà non sarei stato in grado di per farlo ogni settimana più. E così, per me, il calcio è stata la prima volta in cui effettivamente la mia disabilità, sinceramente, posso dire onestamente, mi ha impedito di fare qualcosa e mi ha dato fastidio… Non gioco a calcio da molto tempo, ma per poterlo fare tornare e poter giocare in questo è davvero una grande cosa per me.”

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

guarda-il-set-di-phil-wang-in-“late-night-with-seth-meyers”-[thelaughbutton]

Guarda il set di Phil Wang in “Late Night with Seth Meyers” [THELAUGHBUTTON]

documentario-da-sitcom-classico-in-arrivo-in-dvd-[commedia-britannica]

Documentario da sitcom classico in arrivo in DVD [COMMEDIA BRITANNICA]