in , , ,

Il Moontower Comedy Festival inizia questa settimana: ecco cosa devi sapere [INTERROBANG]

il-moontower-comedy-festival-inizia-questa-settimana:-ecco-cosa-devi-sapere-[interrobang]

Dopo due anni (o almeno due aprile) senza un festival di primavera completo, torna il Moontower Comedy Festival di Austin e tanto più grande che mai. L’imperdibile pellegrinaggio di quest’anno ad Austin, in Texas, è passato da quattro giorni a dieci, e il team di Moontower è cresciuto, portando come partner il più grande nome dei festival comici: Just for Laughs. Il risultato è un’enorme festa comica con una serie pazzesca di grandi spettacoli teatrali, spettacoli da headliner nei fantastici club di Austin, podcast, radio dal vivo, spettacoli speciali e un sacco di tempo per trovare nuovi preferiti nei tradizionali spettacoli di cabaret con tante formazioni.

Ho parlato con i direttori del festival Colleen McGarr e Lietza Brass che hanno prenotato e gestito la Moontower per dieci anni a proposito del festival di quest’anno.

Con

spettacoli teatrali da headliner ai teatri Paramount e Stateside, 34 spettacoli a tema e podcast, e oltre 120 comici durante il festival ci sono così tante incredibili opzioni tra cui scegliere, è quasi da capogiro . E ci sono alcuni nuovi tipi di spettacoli mai realizzati prima alla Moontower che portano la televisione comica all’ovile con proiezioni e pannelli. Pianifica in anticipo perché c’è così tanto da vedere e da fare!

Il cambiamento più grande di quest’anno è la partnership del festival con il team Just for Laughs, che Lietza Brass mi ha detto è stata una grande esperienza. “Ci ha dato il via libera per dire, va bene, vogliamo essere un festival più grande. Quanto possiamo essere grandi?” lei disse. “E sono una grande squadra. Come sai, il team di Just For Laughs è fantastico e penso che quello che hanno fatto per noi sia aver fatto luce su quali sono le migliori pratiche del festival perché siamo Moontower, abbiamo già prodotto un festival, succede per essere un buon festival, ma è comunque bello parlare con altre persone che lo fanno tutto l’anno a livello internazionale, quindi è stata una grande opportunità di crescita”. La collaborazione ha aiutato Moontower a espandersi da spettacoli più o meno 80 negli anni passati a oltre 164 spettacoli quest’anno.

Moontower ha sempre cercato di trovare le persone più divertenti da ogni angolo della commedia, trovare la diversità non solo di genere, razza e orientamento sessuale, ma anche trovare una varietà di stili comici, formati di spettacoli, tipi di locali, dimensioni dei locali e persino assicurandoti di creare un mix di clienti abituali e nuovi arrivati ​​di Moontower nella lista. Quindi, che tu sia un veterano del passato di Moontowers o che arrivi per la prima volta, troverai molte persone che già ami e molte altre da scoprire.

Sarah Silverman sta facendo il suo debutto in Moontower all’ACL Live Moody Theatre. Dana Carvey e David Spade stanno arrivando al festival per la prima volta con il loro podcast, Fly on the Wall– al Long Center. The Bald and the Beautiful è un podcast di trascinamento, senza trascinamento. Colleen McGarr ha spiegato: “The Bald and the Beautiful è un podcast fatto da Trixie Mattel e Katya Zamo e non sono trascinati a fare il podcast, ma è per questo che sono i Calvi e sono belli. Sono nel loro genere di vestiti normali, questo è il loro podcast. E sono estremamente popolari”. Saranno alla Paramount.

Quest’anno Moontower presenta per la prima volta i panel del cast, incluso il cast di Showtime Barry, il creatore di Black Lady Sketch Show e la proiezione di una nuovissima commedia Showtime, “ Amo questo per te” con Vanessa Bayer e Molly Shannon. “Questa è stata una delle cose che Just For Laughs è stato determinante nel fornirci sono stati i pannelli del cast, che non abbiamo mai avuto prima, quindi siamo davvero entusiasti di questo”, ha detto Lietza.

Alcuni altri nuovi elementi-qualche 4/04 talenti correlati, come Billy Podcast di Wayne Davis, Grown Local, Midnight Tokers, The Glow Show, che è uno spettacolo di luci nere davvero divertente, e Goddamn Comedy Jam avrà uno speciale 4/20 edizione.

Il festival è entusiasta di portare Stamptown ad Austin. “È molto popolare a Los Angeles ea Edimburgo. Lo descrivono come “caos”, ma è davvero divertente. È gestito da questo ragazzo di nome Zach Zucker ed è una varietà di commedie con persone che commentano all’interno dello spettacolo nello show e le formazioni saranno davvero divertenti per questo. “

Carlos Ballarta una grande star di Città del Messico sarà in città per il suo spettacolo in spagnolo, dopo un successo tutto- lingua spagnola a settembre con Tom Segura e un talentuoso elenco di comici messicani. “È un’emozione enorme avere Carlos”, ha detto Colleen. “È semplicemente imponente e si esibisce in inglese e in spagnolo, ma farà uno spettacolo tutto in spagnolo.”

E ci sono anche dei nuovi locali quest’anno. Parker Jazz Club, uno spazio coperto interno/esterno chiamato Cedar Street Courtyard con due bar e un luogo vecchio e nuovo, l’inaugurazione del Cap City Comedy Club, ha riaperto in una nuova posizione. “Hanno fatto un enorme buildout, quindi queste cose richiedono molto più tempo di quanto chiunque si aspettasse, ma andrà a calci in culo.” Colleen ha spiegato: “Avrà due stanze come la vecchia Cap City. Lo showroom principale e poi una stanza più piccola e durante Moontower, stanno registrando alcuni album lì per la Helium Records. MK Paulsen sta registrando un album lì e Chris Tellez.” Lietza ha aggiunto: “È assolutamente un luogo incantevole, proprio su uno spaccato di alcuni fantastici ristoranti e negozi. Sarà un luogo molto, molto bello.” Tutti i luoghi di Austin sono fantastici e Moontower si assicura sempre di fondere gli spazi storici con i nuovi hotspot alla moda, così puoi vivere l’esperienza della città mentre vivi il festival. E tutto è abbastanza percorribile. “Lietza fa sempre un ottimo lavoro sui luoghi e l’impronta è ancora piuttosto ridotta, ad eccezione di Cap City a nord… Ma anche i grandi spettacoli che stiamo facendo sono praticamente percorribili dal centro”, mi ha detto Colleen. Anche il Long Center, uno dei luoghi più strani, è a solo un miglio a piedi.

Una delle mie parti preferite del festival Moontower che in realtà non esiste da nessun’altra parte, è la sensazione di una famiglia di commedie, con molti artisti preferiti che ritornano e vederli crescere da luoghi più piccoli a quelli più grandi. Moontower non pulisce la lavagna ogni anno, ci sono fumetti che non solo ritornano, ma si sviluppano all’interno di quello che chiamo il sistema educativo della commedia Moontower, iniziando con le formazioni delle vetrine, passando a essere gli headliner in luoghi più piccoli e lavorando lì fino a i Teatri State Side o Paramount. I preferiti di Moontower, Dan Soder, Nikki Glaser, Mark Normand e Michelle Buteau sono tutti headliner dei propri spettacoli al The Paramount quest’anno. Tim Dillon, che è semplicemente schiacciante, ha diversi spettacoli alla Paramount quest’anno. Chris Redd si è trasferito al teatro negli Stati Uniti quest’anno, così come Matteo Lane. E Neil Brennan farà quattro sere di fila con il suo nuovo spettacolo. È il sogno Moontower: la famiglia Moontower ed è molto bello vedere le carriere decollare.

Qualche questione in sospeso, una delle mie persone preferite che probabilmente non conosci ancora,

Sophie Buddle sta facendo il suo debutto a Moontower, insieme a uno spettacolo con Sophie e altri assassini del Nord, come Deb DiGiovanni, Abby Roberge e Nathan Macintosh tra gli altri che mettono in luce alcuni dei grandi comici che usciranno dal Canada.

E i riflettori di Moontower sui fumetti locali sono sempre stellari, ma con la scena comica di Austin che esplode, gli spettacoli fatti in casa saranno migliori che mai. “Ci sono alcune nuove persone nell’ovile di Austin quest’anno”, ha condiviso Colleen. “Angelina Martin, che abbiamo iniziato a farle ospitare molte cose allo stato durante il corso, quindi stavamo solo facendo cose a metà capacità e Arielle Norman, questo ragazzo Dylan Sullivan che mi piace così tanto, si è trasferito da Los Angeles durante pandemia ed è diventato davvero, davvero bravo. Sì, ce ne sono alcuni. Paolo Oddo. Lo conosci? Ha vissuto a lungo a New York, è un artista e un comico? È appena tornato ad Austin dopo 10 anni a New York, quindi questa è anche la sua prima volta al festival. La scena è solo… È solo in fiamme in questo momento. Voglio dire, non puoi… Ogni sera della settimana, hai diversi spettacoli comici tra cui scegliere.”

Più tutti i migliori podcast che fanno spettacoli dal vivo, inclusi Ian Edwards sta facendo il suo podcast sul calcio quest’anno, alcuni spettacoli teatrali davvero fantastici come One man show di Anthony Devito , “Mio padre non è Danny Devito,” e Alison Leiby’s spettacolo personale chiamato ” Non ce l’ho.

Alcuni altri preferiti personali per assicurarti di avere nella tua lista, Brian Simpson che sta rapidamente diventando la prossima grande cosa, Pete Lee, Big Jay Oakerson, Mary Beth Barone, Kurt Braunohler, Joel Kim Booster , Irene Tu, Adrienne Iapalucci, Emmy Blotnick, Jesus Trejo, Joyelle Johnson e il podcast Are You Garbage per citare i nomi alcuni.

Moontower è davvero uno dei migliori festival a cui partecipano i fan della commedia hardcore, perché il sistema di badge ti consente di entrare e uscire da tanti spettacoli come vuoi (tranne per gli spettacoli teatrali a pagamento) e tutto è così vicino che sembra più coeso di altri festival sparsi in una città più grande. Passerai davanti ad altri titolari di badge, vedrai gli artisti afferrare un hamburger tra uno spettacolo e l’altro, usciresti con altri fan e ti sentirai immerso in un gigantesco evento comico di due settimane. E il centro di Austin ha un’atmosfera molto speciale, sai che sei ad Austin e non solo una città a caso. E ti sentirai davvero parte del quartiere entro il secondo giorno.

E ovviamente essere ad Austin ha i suoi vantaggi e c’è un sacco di tempo al mattino e durante i giorni per arrivarci immergiti nella cultura e nel cibo straordinario. Vuoi qualche consiglio su dove andare? Dai un’occhiata a questa guida ad Austin at Moontower da 2019 per ottenere la migliore guida ai ristoranti. In questa guida condivideremo i migliori luoghi esclusivi di Austin, i ristoranti di alto livello, l’ottimo cibo di strada e persino dove andare quando non hai molto tempo. Visita almeno uno dei migliori barbecue, alzati in tempo per la colazione e soprattutto tacos per la colazione, dai un’occhiata a Rainey Street, Goditi un po’ di cibo spazzatura locale e se il tuo tempo e il tuo budget lo consentono, provane almeno uno ottimo ristorante.. Bevi Titos, prendi un gelato. Scendere South Congress. Se hai un po’ di tempo, visita il lago, vai a guardare alcuni pipistrelli e dirigiti verso Sixth Street verso il tramonto per ascoltare della musica dal vivo. Scopri il Creek and the Cave e il nuovo Cap City. Assisti ad almeno uno spettacolo da Antone’s e immergiti nella storia della musica. Compra stivali da cowboy. Dai un’occhiata ai murales di Daniel Johnston. E ricorda, la nostra guida è di 2019, quindi controlla in anticipo per assicurarti che questi ristoranti e destinazioni siano ancora aperti.

E soprattutto buon divertimento!!!

Leggi altre notizie sulla commedia.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

le-piu-grandi-apparizioni-di-gilbert-gottfried-in-howard-stern-[thelaughbutton]

Le più grandi apparizioni di Gilbert Gottfried in Howard Stern [THELAUGHBUTTON]

la-comunita-della-commedia-ricorda-gilbert-gottfried-[thelaughbutton]

La comunità della commedia ricorda Gilbert Gottfried [THELAUGHBUTTON]