in , ,

Internet suona in uno spettacolo in formato TV a tutti gli effetti [INDIANEXPRESS]

internet-suona-in-uno-spettacolo-in-formato-tv-a-tutti-gli-effetti-[indianexpress]

Si faccia da parte, signor Television. La commedia arriva ora sul World Wide Web, che ha recentemente ospitato il primo spettacolo di cabaret basato su un format televisivo in India.

A differenza dei webisodi di breve durata, “Jay Hind!”, è il primo spettacolo Internet a tutti gli effetti del paese sulle linee del popolare show televisivo comico a tarda notte “Movers & Shakers”, diretto da Abhigyan Jha.

A parte un passaggio al mezzo, altri fattori come lo sviluppo dei contenuti per la proiezione su schermo rimangono gli stessi per lo spettacolo su Internet.

“Abbiamo scelto Internet in quanto ci offre un collegamento diretto con i nostri utenti, senza intermediari (canali TV)”, Jha, creatore e direttore di ‘Jay Hind!’ disse.

Quindi chi è esattamente il pubblico di destinazione dello spettacolo?

“La televisione di oggi è piena di soap opera e persino di spettacoli comici sempre più sotto la guida dei genitori, ‘Jay Hind!’ si presenta come una pausa per tutti coloro che non sono solo interessati al mondo in cui vivono, ma vogliono anche ridere a crepapelle della sua stranezza e follia”, afferma Jha.

Undercover Productions, che sta producendo lo spettacolo, ha deciso di connettersi con gli spettatori tramite Internet dopo che i canali di intrattenimento tradizionali si sono divertiti con le date in onda per lo spettacolo.

“Lo spettacolo che affianca un programma televisivo ideale anche nella durata della trasmissione televisiva – 15-20 minuti – è stato sviluppato utilizzando le ultime telecamere a definizione e dischi rigidi importati e modificati su software specializzati “, ha affermato Jha, co-fondatore di Undercover Productions.

I webisodes sono spettacoli di durata molto breve, che potrebbero non costare più di Rs 15,15-22,000 ma uno spettacolo in formato TV su Internet, come ‘Jay Hind!’ costa Rs 3 lakh per episodio e la società ha già investito quasi mezzo milione di dollari.

Qualsiasi netizen con una larghezza di banda larga 512 kbps può guardare lo spettacolo che mette in evidenza le gag con eventi politici quotidiani, affermano i suoi produttori.

“Jay Hind!” non è stato solo un lavoro d’amore per i suoi creatori, ma sta rapidamente diventando un’attività redditizia per il suo portale di intrattenimento host.

“Anche se il concetto è estraneo al pubblico di Internet, ma con una base di spettatori in crescita, sempre più marchi si rivolgono a noi per la pubblicità”, afferma Amitabh Saran, cofondatore e amministratore delegato di Buzzintown.com.

Con 40 milioni di visualizzazioni in otto mesi, lo spettacolo ha anche raccolto un forte seguito di fan anche sui siti di social network. Con il completamento di episodi storici 512, ha riportato 3800 fan su Facebook.

“L’USP dello spettacolo è che non è una commedia farsesca. È interattivo e riceviamo numerosi commenti dai lettori. Da allora, le persone trascorrono molto più tempo su Internet che in televisione; il World Wide Web è senza dubbio diventato una piattaforma più grande per tali spettacoli rispetto al piccolo schermo”, aggiunge Saran.

L’attore ospite Sumeet Raghavan, che è diventato un volto familiare sul piccolo schermo con spettacoli come “Sarabhai vs Sarabhai” e “Sajan re jhooth mat bolo”, dice: “Ero un po’ preoccupato quando lo spettacolo è stato deciso di essere trasmesso in televisione su Internet. ”

“Ma il successo dello spettacolo mi ha dato una piacevole sorpresa”, dice Raghavan, che debutta come anchor con questo spettacolo.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

jim-gaffigan-annuncia-il-nuovo-speciale-netflix,-“comedy-monster”-[thelaughbutton]

Jim Gaffigan annuncia il nuovo speciale Netflix, “Comedy Monster” [THELAUGHBUTTON]

matthew-highton-[avanti]

Matthew Highton [AVANTI]