in ,

Joe Lycett ospiterà il C4 Big Pride Party [COMMEDIA BRITANNICA]

joe-lycett-ospitera-il-c4-big-pride-party-[commedia-britannica]

giovedì 9 giugno 2021, 11: 40am

  • Joe Lycett ospiterà un gay di 2 ore speciale pride su Canale 4
  • Il programma “celebrerà tutto ciò che è LGBTQ+ insieme a tutta una serie di volti famosi”
  • Altri fumetti che dovrebbero apparire includono Rosie Jones, Jen Ives e Mawaan Rizwan

Joe Lycett’s Got Your Back. Joe Lycett

Il canale 4 trasmetterà un “Big Pride Party” quest’estate, ospitato da Joe Lycett.

Segnando 50 anni di orgoglio gay nel Regno Unito, lo “spettacolare inclusivo di due ore ” vedrà il comico e guerriero consumista celebrare tutte le cose LGBTQ+ insieme a una serie di volti famosi, trasmesso in diretta da Birmingham.

Il canale stuzzica: “Il Big Pride Party di Joe Lycett sarà pieno fino allo sfinimento. con l’arguzia tipica di Joe, una raffica di cattiveria e solo un’infarinatura di correggere i torti mentre Joe è affiancato da una folgorante schiera di ospiti famosi tra cui la superstar di Hollywood Rupert Everett, Heartstopper sensazioni Joe Locke e Yasmin Finney, È un peccato Olly Alexander, il comico Mawaan Rizwan e le regine Drag Race Tia Kofi e Tayce.”

Nello speciale apparirà anche la comica Jen Ives, mentre Rosie Jones sarà “in viaggio”.

Anche confermati per esibirsi sono gli eroi queer Boy George e Culture Club, Steps e Self Esteem, più Danny Dyer “faranno un cameo dall’armadio”. Ulteriori ospiti saranno confermati più vicino alla trasmissione.

I produttori aggiungono: “Faremo anche il conto alla rovescia per i primi 10 I momenti TV LGBTQ+ e il pubblico appositamente invitato – composto da icone LGBTQ+, alleati della comunità LGBTQ+ ed eroi locali – condivideranno le proprie storie personali di orgoglio.”

Joe Lycett dice: “Come uomo bianco etero che lavora nelle impalcature, non sono del tutto sicuro del motivo per cui mi è stato chiesto di ospitare questo????”

Louisa Compton, capo of News, Current Affairs e Specialist Factual and Sport, che supervisiona la stagione Pride di Channel 4, spiega: “In qualità di emittente che ha sostenuto con orgoglio la programmazione LGBTQ+ per quarant’anni, siamo lieti di segnare il culmine del nostro Pride a 50 stagione con la festa rumorosa e orgogliosa di Joe Lycett dal vivo dalla sua città natale di Birmingham. Questa non è una festa qualsiasi, è una festa dell’orgoglio con uno scopo – e mentre lo saremo celebrando tutto ciò che è stato raggiunto, chiameremo anche whe il progresso si è bloccato in tutto il mondo. Fai attenzione ad alcune acrobazie molto rumorose ed eccitanti.”

Steve Handley, Commissioning Editor for Entertainment di Channel 4, afferma: “The Big Pride Party sarà un imperdibile mix di gioia, malizia e scopo, il tutto con una spolverata del tour de force che è Joe Lycett. Siamo entusiasti di poter stare insieme a Birmingham con Joe e festeggiare, con orgoglio.”

Prodotto da Rumpus Media e dalla società di Lycett, My Options Were Limited, una commedia-intrattenimento simile speciale, Mummy’s Big Christmas Do, doveva andare in onda a dicembre 2021 ma è stato cancellato per problemi di coronavirus.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

channel-4-mette-alla-prova-l'arguzia-dei-comici-razor-sharp-in-uno-spettacolo-di-improvvisazione-[commedia-britannica]

Channel 4 mette alla prova l'arguzia dei comici Razor Sharp in uno spettacolo di improvvisazione [COMMEDIA BRITANNICA]

live-at-the-moth-club-in-arrivo-a-dave-[commedia-britannica]

Live At The Moth Club in arrivo a Dave [COMMEDIA BRITANNICA]