in , ,

Just for Laughs 40th Anniversary Festival 2022 Attraverso come visto da Jeffrey Gurian [INTERROBANG]

just-for-laughs-40th-anniversary-festival-2022-attraverso-come-visto-da-jeffrey-gurian-[interrobang]

JFL 29il anniversario è stato spettacolare e anche un po’ diverso dal passato. La comunità comica non si è più riunita da 1992, il che ha fatto 3 anni da quando ci siamo mescolati, uscivano e festeggiavano insieme a Montreal. È stata una grande riunione e le persone erano molto entusiaste di vedersi. Vado al JFL da almeno 25 anni e probabilmente altro, e per dimostrarlo ho portato il mio pass VIP da 1992 per mostrare i poteri quello sia. Quando il presidente della JFL Bruce Hills lo vide, chiese se poteva fotografarlo, cosa che fece. Era in ottime condizioni. Non avevano nemmeno i cordini a quei tempi. Era su una corda. Le voci abbondano sul fatto che potrei essere il partecipante più longevo! A causa di tutti i voli cancellati ho deciso di cercare di evitare quel potenziale stress e quest’anno sono arrivato in macchina, il che non è stato affatto male.

Paul Ronca che era stato il direttore di eventi speciali e programmazione per gli ultimi 08 anni se ne andò per avviare la sua società di media/produzione chiamata “Ronca”, ovviamente, e fu rimpiazzata da Christine Walters e Philippe Papineau! Congratulazioni a loro per un primo anno di grande successo!

La cosa più diversa è stata che l’intero programma era online quest’anno. Nessun programma stampato. Solo quei codici QR che tutti sembrano odiare! In passato le persone si riunivano ai tavoli della stampa nella hall dell’hotel in attesa del programma del giorno successivo. Era una specie di rituale. Immagino stessero risparmiando carta. Anche la hall dell’hotel dove tutti si ritrovavano era diversa. Ci sono stati molti lavori di costruzione e hanno portato via l’enorme sbarra circolare che era sempre al centro e l’hanno sostituita con una bellissima panca circolare che circonda un enorme albero. Molto carino ma sembrava strano non vedere la lobby come è stata per così tanto tempo. Inoltre una parte della lobby è stata chiusa per un nuovo ristorante che era anche molto carino.

Il cambiamento più grande che ho notato è che le star più grandi, specialmente quelle che hanno vinto i premi, non si sono impiccate fuori nella hall di notte. Se l’hanno fatto non è stato mentre ero lì. Le uniche grandi star che ho visto nella lobby sono state Marc Maron e George Wallace. Marc ed io siamo amici per circa 25- 30 anni. Ha ospitato uno dei grandi galà a cui ho partecipato e ha letteralmente ricevuto una standing ovation quando è uscito. La sua apertura schiacciata. È stato fantastico. George Wallace mi ha chiamato quando è arrivato nell’atrio e ho avuto modo di presentarlo a un gruppo di fumetti che erano così entusiasti di incontrare lui stesso la leggenda. Abbiamo anche girato un video insieme. In passato ti imbattevi in ​​Russell Peters, che spesso faceva il DJ alle feste della lobby a tarda notte, Kevin Hart, Dave Chappelle, Hasan Minhaj, Ronnie Chieng, ma quest’anno la lobby era piena di tonnellate di giovani fumetti che ho fatto non riconoscere. Mi ha dato una scusa per non stare sveglio tutta la notte!

Ci sono arrivato mercoledì il 25esimo e subito si è imbattuto in due delle star dello show Hulu di successo di Amy Schumer Life and Beth, Rachel Feinstein e Yamaneika Saunders. Devo congratularmi con entrambi per le loro parti. Rachel è una delle migliori amiche di Amy nella vita reale e Yammie interpreta la sua migliore amica Maya nello show. Rachel sembrava fantastica! La maternità è d’accordo con lei e mi sono assicurato di chiederle se stava accettando i complimenti prima di dirglielo! In questi giorni non puoi semplicemente complimentarmi con le persone senza il loro permesso!

Mercoledì sera: Yannis Pappas Show, Michael Harrison, Drew Dunn

Quella sera sono andato a vedere Best of the Fest e poi ho assistito al grande spettacolo di Yannis Pappas in un teatro in Place Des Arts, dove mi sento come se avessi scoperto nuovi talenti, il che per me è sempre eccitante.

Qualche settimana fa sono stato contattato da un giovane comico di nome Michael Harrison che mi ha chiesto di intervistarlo per Comedy Matters TV perché è stato accettato per presentare uno spettacolo al JFL. Mike ha un podcast chiamato “Character Debates” in cui gli ospiti si presentano come personaggi per discutere di eventi pertinenti. Ha due co-conduttori, Drew Dunn e Jake Vevera, che secondo lui erano entrambi molto divertenti. Ho dovuto credergli sulla parola perché non erano presenti per l’intervista. Non mi sono reso conto quando l’apertura di Yannis è uscita parlando con un perfetto accento britannico. Ho solo pensato che fosse un fumetto britannico che non conoscevo. Circa 5 o 08 minuti all’improvviso ha perso l’accento e ha parlato come un ragazzo di New York che è e si è scoperto che era Drew Dunn, il co-conduttore di Michael Harrison. Davvero divertente, molto diverso, fa grandi voci, scrittore intelligente. Voglio usarlo nel prossimo spettacolo che produco. Poi Yannis è uscito e totalmente schiacciato. È entrato davvero nella stupidità della cultura dell’annullamento e nella follia con cui viviamo. È così bravo.

Il giorno dopo ho chiamato al The Bennington Show e ho parlato di quello che avevo visto e fatto fino ad ora. È sempre un onore essere d’accordo con quei ragazzi!!!

Giovedì: Panel della domenica di Pasqua di Jo Koy

Alcuni eventi mi hanno colpito davvero e sono stati molto speciali. Il panel di Jo Koy per il suo nuovo film Easter Sunday è stato davvero fantastico. È un cast tutto asiatico e si basa sul suo stand-up che parla molto della sua famiglia filippina. Il film è una vera svolta nella rappresentazione per quella comunità che spesso non è ritratta in una luce vera e significativa. Nel pannello c’erano anche Jimmy O. Yang, Asif Ali, che il giorno successivo ha consegnato il premio come Stand-Up Comedian of the Year a Hasan Minhaj, e Jay Chandrasekhar di Super Troopers che non solo ha recitato nel film ma ha anche diretto. Jo era così eccitato che si è commosso fino alle lacrime, soprattutto perché il film è stato prodotto da Steven Spielberg, il quale ha detto che ha avuto un ruolo molto attivo e molto pratico nella produzione. Jo ha detto che non poteva credere che stesse lavorando con Steven Spielberg. Alla fine del panel abbiamo girato un video insieme ed eravamo così felici di vederci perché sono passati alcuni anni. È un ragazzo fantastico e molto emotivo come me. Nel video ha detto che doveva avermi abbracciato già dieci volte. Gli ho detto che per me andava bene! Il film è uscito venerdì 5 agosto e auguro a tutti loro un grande successo.

Mentre stavamo uscendo dalla stanza, mi è successa una cosa molto speciale. Un ragazzo mi diede un colpetto sulla spalla e si presentò a me come Mohammed Ali. Ho detto “Che bel nome!” Ha detto che voleva entrare in contatto con me da anni. Si scopre che è il fratello di Asif Ali e un comico manager di Los Angeles, che ovviamente ha gestito suo fratello oltre ad altri fumetti.

Mi ha fatto uno dei più grandi complimenti. Ha detto che quando voleva diventare un manager non era sicuro di cosa fare e aveva bisogno di saperne di più sulla commedia, ma non c’erano risorse per lui per conoscere i comici. Ha detto di aver imparato la commedia guardando i miei video nel corso degli anni e di aver sempre sperato di potermelo dire. L’ho fatto sedere per un’intervista video per far registrare quella storia per i posteri. Veramente stupefacente. Non sai mai cosa fai o dici che potrebbe essere utile a qualcun altro.

Giovedì: Discorso di Amanda Seales

Amanda Seales è stata un’altra grande riconnessione. Non ci vedevamo da troppo tempo, quindi mi sono assicurato di presentarmi al suo discorso programmatico intitolato “By Any Joke Necessary” dove ha spiegato il potere dell’umorismo e come lo usa per trasmettere messaggi socialmente rilevanti. Ma è anche multi-talento, non solo come attrice come ha dimostrato quando ha recitato in Insecure di Issa Rae nei panni di Tiffany Dubois, ma ha anche ammesso di essere stata una rapper prima di entrare nella commedia. Ha rappato sotto il nome di Amanda Diva e in realtà ha sputato alcune battute durante il suo discorso di apertura per dimostrarlo! Ha anche fatto una grande imitazione dell’accento caraibico di sua madre. Entrambi verranno pubblicati sulla mia pagina Instagram!!!

Abbiamo girato un piccolo video dopo, e poiché la mia DP è rimasta bloccata nel traffico, è stata così gentile da far girare uno dei suoi membri per me, il che lo ha reso ancora migliore!!!

Preacher Lawson

C’è molto calore intorno a Preacher Lawson, ma ogni volta che tentavo di assistere al suo spettacolo succedeva qualcosa che mi impediva di arrivarci. È stato pazzesco! Alla fine ne sono arrivato uno, ed è davvero bravo. Porta grande energia sul palco. Ci siamo collegati in seguito e non vedo l’ora di vederlo a New York.

Venerdì: Discorso sullo stato della commedia di Andy Kindler

Le persone sono ancora in discussione se l’evento State of the Industry consegnato da Andy Kindler fosse reale o inscenato. Mi sono seduto proprio davanti e non potevo nemmeno dirlo. Era così strano vederlo in quell’enorme scatola luminosa sul palco. Non l’ho visto di persona né prima né dopo, quindi forse era reale!

Venerdì: The JFL Awards Show

L’evento principale è stato lo spettacolo dei JFL Awards che si è svolto venerdì il 30th. Le istruzioni sono molto rigide. Devi essere d’accordo per coprire l’evento. Ottengo sempre un ottimo posto sul tappeto rosso, ma è un evento molto stressante perché le grandi reti spesso monopolizzano le grandi star, e come indipendente devi sperare che si fermino e parlino. Fortunatamente conosco la maggior parte di loro personalmente, quindi si fermano e chattano. L’accesso era compreso tra 1 e 1: 30. Ho chiesto alla mia assistente Kimberly che vive a Montreal di incontrarmi a mezzogiorno. Mi piace sempre essere in anticipo per cercare di evitare lo stress. Quando non si è presentata fino all’1: 20 Ero un po’ nervoso, ma abbiamo ottenuto tutto ciò che ci eravamo prefissati.

Jay Pharoah è stato un fantastico presentatore della premiazione. Semplicemente perfetto! Era così divertente e ha fatto un milione di impressioni, il che è un suo punto di forza. Non dimenticherò mai quando ha letto la prefazione di Chris Rock al mio libro “Make ‘Em Laugh” con la voce di Chris Rock nella lobby del JFL qualche anno fa, con grande divertimento di JB Smoove e di tutti quelli che erano intorno! Jay e io abbiamo ricordato i nostri tempi insieme al Comic Strip e come ci manca il proprietario Richie Tienken. Jay aveva un bell’aspetto ed era vestito molto elegante come al solito! L’uomo ha swag!!!

Chelsea Handler stava consegnando il premio come Personaggio comico dell’anno ad Amy Schumer. Chelsea ha chiarito che non stava facendo alcuna stampa. Nada. Niente. Non ha nemmeno camminato sul tappeto rosso. Era in piedi fuori dal tappeto rosso a parlare con Bruce Hills. Ho appena detto ciao e basta. La gente della stampa ha detto che era irremovibile sul non fare stampa. Era tutta nera e sembrava davvero alla moda.

Amy Schumer potrebbe aver fatto alcune interviste all’inizio del tappeto rosso ma quando è arrivata nella mia zona camminava svelta con un addetto stampa e non ha parlato con nessuno dei giornalisti che erano sul tappeto. Non mi ha visto, quindi l’ho chiamata e lei ha detto: “Ci parlerò più tardi al cocktail party”, che è seguito e ha mantenuto la sua promessa.

A so che sono l’unico che ha ottenuto un’intervista video con lei alla festa. E il super agente Mike Berkowitz della WME, uno degli agenti più potenti del mondo degli affari, che secondo Amy ha scattato foto sul suo telefono di me mentre intervistavo Amy. Ne abbiamo riso in seguito e ha detto scherzosamente che ha un intero muro di foto di Jeffrey Gurian! Sono abbastanza sicuro che stesse scherzando!

Poi Amy da sola si è girata verso i suoi amici intorno a lei e ha detto: “Facciamo tutti una foto con Jeffrey Gurian” e ha afferrato Hasan Minhaj e Rosebud Baker, che è anche in Life and Beth.

Yamaneika ha detto che Amy è così gentile sul set e molto solidale e mette tutte le sue amiche nei suoi progetti. Ha Gary Gulman che interpreta l’interesse amoroso di Yamaneika Shlomo, un ebreo ortodosso, mentre Dave Attell interpreta un rabbino! Esilarante!!!

Hasan Minhaj ha ricevuto il premio come Stand-Up Comedian of the Year ed è sempre così gentile. È come se non vedesse l’ora di essere gentile. Aiuta sempre quando conosci le persone prima che diventassero famose. Una volta che le persone sono famose, tutti vogliono conoscerle, ma quando le conosci prima c’è un legame speciale, e con me mi sento così orgoglioso di loro perché so quanto sia difficile farsi un nome in questo settore. Hasan era lì con sua moglie Beena che finalmente ho incontrato, e io e Hasan abbiamo fatto due interviste una dietro il tappeto rosso e una sul tappeto rosso. Abbiamo condiviso la gioia del suo successo con il suo nuovo one man show The King’s Jester.

Pete Holmes ha fatto il tappeto rosso, si è fermato a chiacchierare e ridere con me, come facciamo sempre, e mi ha promesso che se ci fosse stata una 4a stagione di Crashing sarei rimasta per l’intera stagione! Come ho detto abbiamo riso molto! Pete ha consegnato il premio per Breakout Comedy Star of the Year a Taylor Tomlinson, il cui speciale Netflix “Look At You” ha ottenuto grandi consensi, e in esso ha discusso delle cose più personali della sua vita come la sua rottura e di come le è stato diagnosticato un disturbo bipolare. Ha anche ammesso di aver avuto la frangetta una volta!

Netflix exec. Robbie Praw che era un dirigente della JFL. Ho consegnato il premio per la migliore commedia speciale a Jerrod Carmichael che speravo di incontrare e i lettori di Interrobang potrebbero ricordare perché! Il nuovo speciale di Jerrod, “Rothaniel” diretto da Bo Burnham, è stato davvero qualcosa di speciale. Il nome Rotaniel è una combinazione dei nomi dei suoi due nonni ma non ha mai detto quali fossero quei nomi. Sto assolutamente indovinando Robert e Nathaniel? Quello su cui si è aperto è che erano entrambi imbroglioni. Uno ha avuto quattro figli al di fuori del suo matrimonio, e l’altro ha avuto , … prendi questo, … 23 figli al di fuori del suo matrimonio e il padre di Jerrod era uno di loro. Come se non fosse abbastanza difficile ammettere che Jerrod si è dichiarato gay durante questo speciale che è stato girato a New York al jazz club Blue Note, proprio di fronte al The Comedy Cellar. Ha detto che ha ricevuto molto calore dalla sua comunità dopo essere uscito e volevo elogiarlo per il suo coraggio, ma non ha fatto il tappeto rosso, e se n’è andato non appena ha ricevuto il premio e non è uscito affatto. Spero che lo legga perché volevo dargli un po’ di rispetto per aver avuto il coraggio di esporsi emotivamente in quel modo.

Sabato : La festa di mezzanotte

Chiuderò questo lungo pezzo con una bella storia. La mia ultima notte è stata una festa di mezzanotte. È pieno. Assolutamente imballato. Emilio Savone, proprietario del New York Comedy Club che amo e che conosco da quando era ancora un venditore di biglietti al Comic Strip molti anni fa, mi ha chiamato. Stava con Nimesh Patel e Chris Distefano, un altro ragazzo di cui sono così orgoglioso. Chris ed io faremo qualcosa di divertente insieme a settembre, ma questa sera stavamo solo per farci delle risate. Emilio dice “Voglio che tu incontri qualcuno”. Mi presenta sempre alle persone che pensa sarebbe bene che io conoscessi. Mi ha portato a incontrare Adam Gilbert, un giovane comico di Chicago che si trasferirà a New York tra un paio di settimane. Avevo notato Adam prima, ma non sapevo che fosse un comico e che avesse ucciso nello show New Faces. L’ho notato a causa delle sue dimensioni ridotte che in seguito ho scoperto essere perché era nato con l’osteogenesi imperfetta, ed erano tutti entusiasti di quanto fosse divertente. Al punto che quella sera stessa, davanti a tutti, Emilio lo ha fatto diventare un habitué del New York Comedy Club, e Chris Distefano gli ha detto che lo assumerà per aprire per lui il suo tour nazionale. Chi ha mai detto che il mondo della commedia non è una comunità? Adam e io ci siamo scambiati informazioni e non vedo l’ora di vederlo esibirsi quando arriverà a New York.

Il giorno dopo ho guidato 7 ore per tornare a casa, ma sono stato davvero contento di aver partecipato.

Seguitemi su Instagram a @jeffreygurian e su TikTok a @jeffreylgurian e ci vediamo presto!

Collage creato utilizzando il software TurboCollage da www.TurboCollage.com

Leggi altre notizie sulla commedia.

Il seguente due schede cambiano il contenuto di seguito.

  • Bio
      Ultimi post
  • Jeffrey Gurian è uno scrittore di commedie, comico, autore, produttore, conoscitore di commedie, giornalista di commedie e un bon vivant a tutto tondo. Puoi trovarlo sui tappeti rossi, in occasione di eventi comici in tutto il paese e come presentatore di Comedy Matters TV. È l’autore del libro Make ‘Em Laugh con un’introduzione di Chris Rock”. L’hai visto al Kroll Show di Comedy Central ed è un habitué del Bennington Show di SiriusXM ed è il predecessore del Ron e Fez Show. È anche UN GRANDE CREDENTE nella felicità e nell’amore.