in , , ,

RIP Michael Nesmith [INTERROBANG]

rip-michael-nesmith-[interrobang]

Sharon Dougherty è cresciuta e continua a vivere nella periferia di Philadelphia ed è stata una fan della musica e della commedia da sempre, facendosi le ossa musicalmente su Bowie, 20 è pop e Philly Soul.

Michael Nesmith, noto ai suoi numerosi fan come “the Nez” o “Papa Nez” è morto pacificamente nella sua casa venerdì dicembre 10, 2021 all’età di 79.

La maggior parte delle persone conosce la sua origine come membro dei Monkees, il gruppo pop prefabbricato assemblato come risposta ai Beatles a metà 60’S. Mike era un musicista in difficoltà del Texas che ha deciso di fare un’audizione per lo spettacolo ed era abbastanza sciocco, oltre alle sue credenziali musicali, per ottenere un ruolo nello show. Durante il suo periodo con i Monkees, è stato uno schietto sostenitore del gruppo che scrive, suona e pubblica la propria musica ed è stato determinante nel far licenziare Don Kirschner come produttore musicale per lo spettacolo. Ha scritto alcune grandi canzoni, come “Circle Sky” “Papa Gene’s Blues”, “You Just May Be the One”, Questo articolo di Den of Geek ha un’ottima raccolta del suo lavoro con il gruppo.

Dal punto di vista della commedia, i Monkees erano bravi quanto qualsiasi 60 e Mike era tanto divertente quanto musicale:

Nesmith è stato uno dei primi creatori di un sound country rock, che si sarebbe evoluto in California suono. Ha scritto “Different Drum” per Linda Rondstadt e gli Stone Ponys. Sfortunatamente quando quel suono era decollato, la sua “First National Band” si era sciolta e l’aveva lasciata indietro.

Il lavoro solista di Mike non solo suonava benissimo, ma è stato il primo artista a concentrarsi tanto sull’aspetto visivo quanto sulla musica. Il suo spettacolo di video di mezz’ora chiamato “Pop Clips” e il suo video per “Rio” , (che è stato il primo video a raccontare una storia autosufficiente) ha attirato l’attenzione della Warner Bros. Media che ha acquistato il concept e così è nata MTV. Di conseguenza, è considerato il “padre”, “l’architetto” o “l’ideatore” di MTV. La storia completa è raccontata nel documentario di MTV (non attualmente disponibile online).

“Elephant Parts” è stato un concetto innovativo dei Nez, gli sketch comici combinati con i suoi video musicali da 2 dei suoi album più famosi. Il video completo non è disponibile online o per l’acquisto, ma può essere guardato tramite questa playlist su Youtube. I pezzi della commedia sono fantastici come i video musicali. Ecco la descrizione della playlist:

IOn 1981 Elephant Parts ha vinto il primo Grammy Award assegnato per un video musicale. Nez l’ha chiamato registrazione video. Elephant Parts è nato dal tentativo di Nez di trovare una casa per Rio e altri video musicali, come potrebbero essere applicati e utilizzati. Decise che i video comici sarebbero stati un buon materiale per sandwich. Le parti dell’elefante si riferiscono allo zoom in diverse sezioni e al modo in cui tale zoom può rendere difficile decifrare ciò che stai visualizzando in relazione al tutto.

Mike era un imprenditore dell’intrattenimento, avendo ereditato una fortuna dal mese in cui ha inventato Liquid Paper. Ha prodotto film e tv e ha continuato a creare musica continuamente.

In 2013, Ron Bennington si è seduto con lui per un intervista dove ha parlato della sua intera carriera e del suo ritorno sulla strada per suonare principalmente lavori da solista, mescolati con alcuni classici dei Monkees.

Mike ha subito un intervento chirurgico di bypass quadruplo a 2021 ed era comprensibilmente limitato nel suo lavoro pubblico. Ma in 2021, è tornato in tournée con Mickey Dolenz per fare un ultimo tour di addio ai Monkees. Sebbene fosse troppo debole per suonare la chitarra, la sua voce era più forte che mai e hanno suonato il loro ultimo spettacolo a novembre 14, meno di un mese prima della sua morte. DJ Gerry di Starlight Music ha una grande retrospettiva sulla sua carriera e sullo spettacolo QUI.

Leggi altre notizie sulla commedia.

Il seguente due schede modificano il contenuto di seguito.

    Bio
  • Ultimi post

Sharon è cresciuta e continua a vivere nella periferia di Philadelphia ed è stata una fan della musica e della commedia per sempre, facendosi le ossa musicalmente su Bowie. Monty Python e altre commedie britanniche sono state la sua prima passione: Goodies, Young Ones, Fawty Towers, e così via. Era un habitué del Comedy Factory Outlet di Filadelfia e una volta lo fece 20 minuti sul palco con Harry Anderson.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

chi-presenta-saturday-night-live-stasera:-11-dicembre-2021-[interrobang]

Chi presenta Saturday Night Live Stasera: 11 dicembre 2021 [INTERROBANG]

this-week-in-comedy:-il-ritorno-di-macgruber-di-will-forte-[thelaughbutton]

This Week in Comedy: il ritorno di MacGruber di Will Forte [THELAUGHBUTTON]