in ,

Rosie Jones, Jordan Brookes e Kiell Smith-Bynoe atterrano su Channel 4 Blaps [COMMEDIA BRITANNICA]

rosie-jones,-jordan-brookes-e-kiell-smith-bynoe-atterrano-su-channel-4-blaps-[commedia-britannica]

EsclusivoMercoledì aprile 2022, 15: 08pm di Jay Richardson

  • Il canale 4 ha annunciato i piloti di Rosie Jones, Jordan Brookes e Kiell Smith-Bynoe
  • Jones interpreta uno spacciatore, Brookes una conduttrice di un chat show in coma, mentre Smith-Bynoe è una serie di eroi in situazioni imprecise. Anche la star di Instagram Harry Trevaldwyn fa il suo debutto televisivo con un Comedy Blap che falsifica il suo narcisismo
  • Sono in uscita sette Comedy Blap. La maggior parte sarà disponibile venerdì 6 maggio

  • Il canale 4 sta rilasciando altri sette pilot di “Blaps”, rivela in esclusiva British Comedy Guide, inclusi i nuovi spettacoli di Rosie Jones, Jordan Brookes e Kiell Smith-Bynoe, con un’enfasi sulla messa in mostra di talenti con disabilità.

    La maggior parte delle serie brevi, che presentano artisti come Jamie Demetriou, Joe Thomas, Emma Sidi, Kemah Bob, Anna Crilly, Sunil Patel, Amy Gledhill e gli alunni della prima serata televisiva Debbie McGee, atterreranno su All 4 il mese prossimo. Includono anche nuove commedie della star online Harry Trevaldwyn, i comici William Thompson e Jess Thom e la relativa nuova arrivata Emma Lennox.

    Benefici per l’invalidità

    Rosie Jones. Copyright: Channel 4 Television Corporation

    Rosie Jones è una spacciatrice nella sitcom Benefici per l’invalidità, in cui recita e co -scrive con Peter Fellows. Interpreta Rosie Dawkins, una giovane donna che è appena stata licenziata e ha ridotto a brandelli i suoi sussidi statali, quindi con molto poco da perdere inizia a costruire un impero della droga illegale. Tuttavia, non è la solita spacciatrice ambulante di droga – è acuta, divertente, pungente – e, per di più, ha una paralisi cerebrale.

    La gente ha sottovalutato Rosie per tutta la sua vita; se non la trattano con condiscendenza per aver completato i compiti più umili, fanno finta che non sia nemmeno lì. Quale miglior travestimento per un’attività criminale che essere cancellato dallo stesso sistema che esiste per proteggere la legge?

    Co-interpretato da Ryan McParland, Guy Rhys, Angela Griffin, Lynn Hunter, Mark Monero e Will Brown, Disability Benefits è diretto da Sophie King e prodotto da Charlie Laurie. I produttori esecutivi di Merman sono Clelia Mountford e Sharon Horgan, mentre i produttori esecutivi di 2LE sono Tom Thostrup e Michael Livingstone.

    Late Notte per sempre! Con Jordan Brookes

    L’attuale vincitore dell’Edinburgh Comedy Award Brookes presenta il “chat show dei suoi incubi”, Late Night Forever! Con Jordan Brookes.

    Bloccato in coma dopo un misterioso incidente, si ritrova a condurre un talk show psichedelico dal vivo dal suo stesso subconscio. E ogni volta che arriva ai titoli di coda, inizia un altro episodio.

    Jordan è convinto che se riesce a mettere su un bello spettacolo, si sveglierà. Eppure non riesce a controllare la sfilata di discoteche, pensieri invadenti e traumi passati personificati che interrompono ogni episodio. Riuscirà ad affrontare i suoi demoni e tornare alla realtà? O intervisterà Debbie McGee per l’eternità?

    Protagonista Brookes con Patel, Gledhill e il veterano dello spettacolo McGee, Late Night Forever! è scritto da Brookes con la produttrice Zoë Tomalin per Hat Trick ed è diretto da Rosco 5, alias Gideon Beresford e Behnam Taheri. Il produttore esecutivo è Stu Mather.

    Red Flag

    La star di Ghosts Kiell Smith-Bynoe ha creato lo sketch show Red Flag.

    Descritto come “una caduta libera frenetica e ridicola in un’ampia gamma di situazioni imprecise … divertente, stupido e sconcertante”, lo spettacolo “riflette il mondo moderno in cui viviamo, ma non proprio come lo immagineresti”. Incontriamo vari eroi – tutti interpretati da Smith-Bynoe – che camminano sbagliati e forti nel caos.

    Smith-Bynoe scrive con Kayode Ewumi, Jamie Demetriou, Sam Campbell, Adam Hess e Stevie Martin, e il cast dell’ensemble comprende Demetriou, Ben Ashenden, Kemah Bob, Kevin Garry, Emily Lloyd-Saini, Emma Sidi, Tom Stourton e Jason York. Prodotto da Maisah Thompson per Baby Cow, è diretto da Big Red Button, alias Johnny Burns e Pier van Tijn, e produttore esecutivo da Rupert Majendie.

    Billi

    Billi è il veicolo di debutto per la scrittura e la televisione per la star emergente di Instagram Harry Trevaldwyn.

    Incentrato su un egocentrico con un autoproclamato “cuore d’oro”, racconta la storia coraggiosa e cruda di ciò che passerà un monello di venticinque anni per ottenere una metà capo dei punti salienti. Girato in modo tale che lo vediamo sempre e solo, è il sogno di un narcisista (alias Billi).

    Ben Palmer dirige per Big Talk con la produzione di Alexander Handschuh. I produttori esecutivi sono Kenton Allen, Matthew Justice, Caroline Leddy e Robert Popper.

    Biscuitland

    Jess Thom, meglio conosciuta dal suo alter ego Touretteshero, recita nel vagamente autobiografico Biscuitland. The Blap trasmette lo straordinario mondo quotidiano che Jess crea e condivide con tutti coloro che la circondano.

    La sua sindrome di Tourettes e i suoi tic surreali trasformano e informano la sua esperienza di vita, lavoro, amicizia e famiglia. Ricci inaspettati, gerani sorprendenti e un’abbondanza di biscotti fanno tutti parte della vita di Jess mentre affronta le continue sfide di un mondo che esclude abitualmente le persone disabili.

    Descritta come “maleducata, inaspettato, stimolante e autentico, un giorno nella vita di qualcuno la cui neurologia insolita ha idee proprie: divertente, sorprendente e non filtrata in ogni modo”, Biscuitland è scritto da Christine Robertson con Thom e Matthew Pountney, diretto da Nicole Charles e prodotto da Jon Rolph per Fremantle e North Bridge Media.

    William Of Orangedale

    BBC New Comedy Awards. William Thompson. Copyright: Phil McIntyre Entertainment

    13

    Ispirato alla vita del comico William Thompson, William Of Orangedale è una commedia di formazione sugli adolescenti William e i suoi amici crescono in una tenuta popolare a East Belfast e gli imbrogli a cui si danno da fare. L’adolescenza può essere complicata, ma William deve destreggiarsi tra tutti questi drammi mentre vive con una paralisi cerebrale.

    Promettendo di addentrarsi in un lato dell’Irlanda del Nord mai visto prima sullo schermo, Thompson ha co-scritto la “storia edificante sull’amicizia, la famiglia e il trarre il meglio dalla propria sorte” con il collega comico Dave Elliott. Eoin Cleland dirige, Anna Hinds produce per Hat Trick e Louise Gallagher e Jimmy Mulville sono i produttori esecutivi.

    Unfair

    Infine, Emma Lennox ha scritto Unfair, la storia della studentessa all’oscuro Sorcha che lascia la sua casa verdeggiante per una vita nel cortile di uno showman con il fidanzato, Bentley. Sorcha desidera disperatamente adattarsi alla sua famiglia, ma non sapendo nulla della vita da luna park, non si rende conto che è pronta per un giro sulle montagne russe. Il cast è interpretato da Kat Ronney e Dylan Wood e comprende anche Joe Thomas, Anna Crilly, Sharon Small, Grant O’Rourke, Tina Grey, Yana Harris e Gavin Jon Wright

    Diretto da Meg Campbell , è stato prodotto da Carolynne Sinclair Kidd per Young Films ed è prodotto da Chris Young.

    All of the Blaps uscirà venerdì 6 maggio su all4.com/comedyblaps, ad eccezione di Biscuitland, che uscirà entro la fine dell’anno.

    I Blaps che sono stati trasformati con successo in serie per Channel 4 includono Lady Parts, Chewing Gum, Stath Lets Flats e Dead Pixels. L’emittente ha lanciato un appello per nuove idee l’anno scorso con un’enfasi sulla rappresentanza per le persone con disabilità.

    I dirigenti co-commissioning per Channel 4, Laura Riseam e Joe Hullait, hanno dichiarato: “Dopo una pausa forzata dalla pandemia mondiale, siamo così felici che Blaps sia tornato più grande, più audace e migliore che mai. Con sette nuovissimi cortometraggi, questo raccolto eccezionale mostra nuovi entusiasmanti talenti dentro e fuori dallo schermo e racconta storie mai ascoltate voci.

    blank

    Scritto da Stand Up Comedy Italia

    Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    vikki-stone-fa-la-storia-della-tv-con-lo-spettacolo-di-appuntamenti-canori-di-itv-romeo-&-duet-[commedia-britannica]

    Vikki Stone fa la storia della TV con lo spettacolo di appuntamenti canori di ITV Romeo & Duet [COMMEDIA BRITANNICA]

    il-leggendario-comico-gilbert-gottfried,-1955-2022-[interrobang]

    Il leggendario comico Gilbert Gottfried, 1955-2022 [INTERROBANG]