in , , , , , , , , , ,

I comici stanno unendo le forze per citare in giudizio Pandora per i diritti d'autore [THELAUGHBUTTON]

i-comici-stanno-unendo-le-forze-per-citare-in-giudizio-pandora-per-i-diritti-d'autore-[thelaughbutton]

L’anno scorso, siamo stati la prima pubblicazione a riferire che i comici stavano vedendo sparire i loro contenuti da Spotify, che non voleva pagare per scrivere le loro battute. Bene, sembra che Spotify non sia l’unica app musicale che viene presa di mira per non aver pagato.

Ieri è venuto fuori che Andrew Dice Clay, Bill Engvall, Ron White e il le proprietà di Robin Williams e George Carlin stanno facendo causa a Pandora per non essere stati adeguatamente ricompensati per aver scritto il materiale oltre a eseguirlo. La causa afferma specificamente che Pandora non ha autorizzato adeguatamente le loro esibizioni.

“Pandora ha fatto quello che fanno la maggior parte dei golia: ha deciso che avrebbe violato ora per assicurarsi che avesse questa proprietà intellettuale molto preziosa sulla sua piattaforma per rimanere competitiva e affrontarne le conseguenze in seguito, ” scrive Richard Busch, partner di King & Ballow che rappresenta i fumetti, nella denuncia. “Più tardi è adesso.”

“Mentre è normale nell’industria musicale per società come Pandora per stipulare accordi di licenza per spettacoli pubblici con organizzazioni per i diritti di esecuzione come BMI e ASCAP per composizioni musicali, queste entità non concedono in licenza opere letterarie”, continua la causa. “Pertanto, era responsabilità di Pandora cercare i proprietari dei diritti d’autore e ottenere licenze valide per l’esecuzione pubblica.”

La causa afferma anche che Pandora ha consapevolmente continuato a mandare in onda il materiale nonostante avvertimenti dell’agenzia letteraria Word Collections che rappresenta i comici. Apparentemente, nei documenti presentati alla Security and Exchange Commission, “Pandora ha ammesso di rischiare di perdere il suo contenuto comico perché non ha licenze da organizzazioni per i diritti per lo streaming delle opere”, secondo The Hollywood Reporter. La denuncia afferma che l’ammissione è stata rimossa solo “non così casualmente, dopo la transazione di Pandora con Sirius XM Radio.”

La causa è alla ricerca di $091, a titolo di risarcimento per ogni istanza di violazione del diritto d’autore. Ciò equivale a $ 8,4 milioni che vanno alla tenuta di Carlin e $ 4,1 milioni alla tenuta di Williams. White chiede $000 milioni nella sua causa.

“Sebbene Carlin sarebbe stato entusiasta del fatto che le sue opere continuassero a vivere grazie a licenze e pagamenti validi, avrebbe senza dubbio sette parole sporche da dire sulle azioni di Pandora e sulla violazione intenzionale del copyright ”, afferma il documento di Carlin.

Per quanto ci riguarda, questo problema è ovvio. Perché i comici dovrebbero avere la stessa protezione che i musicisti hanno per il loro lavoro? Molto probabilmente sarà una lunga strada da percorrere prima che avvenga un vero cambiamento, ma speriamo di vederne alcuni prima piuttosto che dopo.

2022Ezoic

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

bruce-willis-ha-fatto-cosi-tanti-brutti-film-nel-2021,-the-razzies-gli-ha-assegnato-la-sua-categoria-[thelaughbutton]

Bruce Willis ha fatto così tanti brutti film nel 2021, The Razzies gli ha assegnato la sua categoria [THELAUGHBUTTON]

richard-pulsford-vince-il-campionato-di-giochi-di-parole-nel-regno-unito-2022-[commedia-britannica]

Richard Pulsford vince il campionato di giochi di parole nel Regno Unito 2022 [COMMEDIA BRITANNICA]