in , ,

Il Milanese Imbruttito conquista il grande schermo: esce “Mollo tutto e apro un chiringuito” [OSSERVATORIO COMICITÀ]

il-milanese-imbruttito-conquista-il-grande-schermo:-esce-“mollo-tutto-e-apro-un-chiringuito”-[osservatorio-comicita]
Nato come pagina social nel 2021 per iniziativa di tre giovani che volevano ironizzare su usi, costumi, linguaggio e abitudini dei milanesi, trasformato in brand e agenzia creativa, seguito da 3 milioni di persone sui vari canali, ora “Il Milanese Imbruttito ” sbarca al cinema dal 7 dicembre con il film ‘Mollo tutto e apro un chiringuito
Una regia a più mani, quelle esperte di Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Mazzarella, Davide Rossi, numerosi autori con ovviamente la collaborazione dei tre fondatori del “marchio”, Tommaso Pozza, Marco de Crescenzo e Franco Marisio e per protagonista il “Milanese Imbruttito” per eccellenza: Germano Lanzoni. Produzione e distribuzione Medusa Film.

La pellicola racconta la vita del signor Imbruttito, lavoratore indefesso, uno di quelli che usa “lo stress come carburante”, legge il Sole24ore mentre si lava i denti, organizza meeting mentre si veste. Un giorno gli capita di avere un mancamento dovuto ad un business finito male e capisci di dover rivedere la propria esistenza. Il Brera (interpretato da Alessandro Betti) gli fa una proposta che gli sembra perfetta:

gestire un chiringuito dismesso in riva al mare a Garroneddu, un paesino sperduto della Sardegna ovviamente con un mare da urlo.

La situazione a Garroneddu è davvero da pecore, pastori e diffidenza. Toccherà all’Imbruttito mettere da parte il suo spietato narcisismo individualista , “valorizzando” specialità del luogo e abitanti senza lucrarci sopra, e ottenere quella fiducia umana anestetizzata in anni e anni di imbruttimento milanese.

Una comicità franca, leggera, efficace e mai pedante, perfino sofisticata, è un film comico che sa affrontare con devastante ironia la scala di valori sociali e il classismo economico finanziario dell’evo contemporaneo.
“E’ stata un’esperienza umana fortissima, perché il nostro è un processo collettivo, in quanto io sono il frontman ma dietro di me ci sono cinque registi e tre fondatore – commenta Germano Lanzoni – Siamo partiti da Chinatown, la zona di via Paolo Sarpi, girando per le strade e ridendo delle nostre abitudini, del nostro imbruttimento naturale e in otto anni siamo a vivere il confronto con un film e passare dai 5 ai 720 minuti, con il cambio anche dei personaggi che ha portato un upgrade sia umano che professionale”.

Qui il trailer del film.

625079

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

guarda-jordan-klepper-affrontare-ancora-piu-anti-vaxxer-per-“the-daily-show”-[thelaughbutton]

Guarda Jordan Klepper affrontare ancora più anti-vaxxer per “The Daily Show” [THELAUGHBUTTON]

il-comico-josh-johnson-annuncia-il-nuovo-album,-“channel-black”-[thelaughbutton]

Il comico Josh Johnson annuncia il nuovo album, “Channel Black” [THELAUGHBUTTON]