in , , ,

Jimmy Carr dice ai consiglieri che taglierà la controversa battuta su His Dark Materials dal concerto di Cambridge [INDIPENDENTE]

jimmy-carr-dice-ai-consiglieri-che-tagliera-la-controversa-battuta-su-his-dark-materials-dal-concerto-di-cambridge-[indipendente]

La performance di Carr a Cambridge è destinata ad affrontare le proteste dell’antirazzismo locale gruppi

Jimmy Carr criticato per la battuta sull’Olocausto sulla comunità dei viaggiatori

La squadra di Jimmy Carr ha detto ai consiglieri locali che il comico non ripeterà la sua battuta ampiamente criticata sull’Olocausto in un’imminente esibizione in piedi.

Carr ha subito una pesante condanna per lo scherzo, apparso nel suo recente speciale Netflix Il suo materiale oscuro, dopo che una clip di lui mentre si esibiva è diventata virale sui social media il mese scorso.

Nel set, Carr ha scherzato sul fatto che le persone “non menzionano mai le migliaia degli Zingari uccisi dai nazisti” nell’Olocausto perché “nessuno vuole mai parlare dei lati positivi”.

Prima di un concerto al Cambridge Corn Scambio alla fine di questa settimana, a quanto pare la direzione di Carr ha assicurato i consiglieri locali che le battute di His Dark Material non verranno ripetute, secondo una dichiarazione pubblicata sul sito web del Cambridge City Council.

La consigliera di Cambridge Anna Smith ha dichiarato: “Condivido l’indignazione provata da così tanti a Cambridge e oltre, nei confronti di queste osservazioni inaccettabili. Il genocidio non è oggetto di derisione.

“Come consiglio, ci impegniamo a lavorare con e sostenere le comunità emarginate, comprese le nostre comunità zingare, rom e nomadi. ”

La sede sarà illuminata con i colori della bandiera rom prima dell’evento, con il Consiglio comunale di Cambridge che annuncerà anche l’intenzione di distribuire volantini educativi ai frequentatori del concerto sul razzismo contro zingari, rom e nomadi.

Lo spettacolo di Carr dovrà affrontare le proteste fuori dal locale da parte di gruppi antirazzisti, con Cambridge Stand Up To Racism che scrive su Facebook: “Dobbiamo informarlo che le sue vili battute razziste non sono benvenute a Cambridge.

“Le nostre comunità GRT sono maltrattate dal nostro governo e non possiamo permettere che questo ulteriore oltraggio passi senza contrassegno.”

The Independent ha contattato il rappresentante di Carr per un commento.

La registrazione è un modo semplice e gratuito per supportare il nostro giornalismo veramente indipendente

Registrandoti, godrai anche di un accesso limitato ad articoli Premium, newsletter esclusive, commenti ed eventi virtuali con i nostri principali giornalisti

Inserisci un’e-mail valida

Inserisci a email valida

Deve contenere almeno 6 caratteri, includere un carattere maiuscolo e minuscolo e un numero

Deve contenere almeno 6 caratteri, includere un carattere maiuscolo e minuscolo e un numero

Inserisci il tuo nome

Non sono ammessi caratteri speciali

Inserisci un nome compreso tra 1 e caratteri

Per favore inserisci il tuo cognome nome

Non sono ammessi caratteri speciali

Inserisci un nome compreso tra 1 e 40 caratteri

Devi essere finito 18 anni per registrarsi

Devi essere maggiorenne

anni per la registrazione

Tu puoi rinunciare in qualsiasi momento accedendo al tuo account per gestire le tue preferenze. Ogni email ha un link per annullare l’iscrizione.

{{#verifyErrors}} {{message}} {{/verifyErrors}} {{^verifyErrors}} {{message}} {{/verifyErrors}}

Hai già un account? registrazione

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dave-chappelle,-joe-rogan-&-ye-create-culture-e-questo-non-puo-essere-cancellato-[interrobang]

Dave Chappelle, Joe Rogan & Ye Create Culture e QUESTO non può essere cancellato [INTERROBANG]

chip-'n-dale-sono-tornati-nel-trailer-del-nuovo-reboot-di-“rescue-rangers”-[thelaughbutton]

Chip 'N Dale sono tornati nel trailer del nuovo reboot di “Rescue Rangers” [THELAUGHBUTTON]