in , ,

Bill Hicks: Comedy Genius [AVANTI]

bill-hicks:-comedy-genius-[avanti]

Bill Hicks era morto da più di 5 anni quando l’ho incontrato per la prima volta, indirettamente, tramite il film cult 90 Human Traffic. In una scena che vede il personaggio centrale, Jip (John Simm), eccitarsi per una notte di edonismo, si rivolge a una VHS di Hicks per una “iniezione del defunto profeta”. Quel frammento (sull’ipocrisia della “guerra alla droga”) è stato tutto ciò che è servito. Oltre a farmi ridere, la battuta ha risuonato nel modo in cui solo le verità non realizzate ma fondamentali possono, e sono stato completamente catturato, divorando rapidamente ogni parola che il grande uomo abbia mai registrato.

A causa di sua morte per cancro al pancreas nel 1994 all’età di 16, Hicks ha ora adempiuto al ruolo di leggenda consacrata di il firmamento della commedia per molto più tempo di quanto sia mai esistito al suo interno come stand-up funzionante. Fortunatamente, il texano ha vissuto abbastanza a lungo da crogiolarsi per un po’ negli inizi di un seguito di fan di culto (anche se era nel Regno Unito, piuttosto che nella sua terra natale, che era più avido), ma il grado in cui la sua posizione ha continuato a crescere da quando ha lasciato questo regno mortale senza precedenti. Cos’è che distingue Bill Hicks?

L’atemporalità del materiale è forse la chiave del fascino duraturo di Hicks. Mentre i suoi set erano intrisi di riferimenti alla cultura pop, il suo punto di vista comico proveniva sempre da un nucleo così primordiale che non sono meno rilevanti oggi. L’esasperazione di Hicks nei confronti degli agenti che hanno confuso e confuso il suo istinto umano di base per la compassione è così riconoscibile che il pubblico moderno può facilmente sostituire mentalmente New Kids in The Block con One Direction, George Bush senior per Donald Trump e la guerra in Medio Oriente con … beh, la guerra in Medio Oriente (immagino che anche il male duri).

Al di là dell’argomento, gran parte della meraviglia di Hicks risiede nella sua totale padronanza della sua forma d’arte. Esibindosi per la prima volta all’età di 16, ha imparato rapidamente come lanciare un set per il massimo impatto. Sapendo intuitivamente quando la connessione più efficace con il suo pubblico sarebbe stata stabilita sporgendosi in prima fila con un sussurro cospiratorio, o assaltandoli con un urlo assordante, Hicks ha comandato il palco con assoluta autorità.

Registrato a Montreal durante il 1992 Just For Laughs festival, Relentless vede Hicks nel fiore degli anni, infilzare i bersagli della sua ira sardonica con precisione laser, ma alla fine impartendo un messaggio edificante di amore e pace, pur mantenendo un numero di risate incredibilmente alto. Che tu sia un fan già devoto o un nuovo arrivato non ancora iniziato, offre la possibilità di divertirsi nel tipo di genio della commedia che tende a venire solo una volta in una generazione.

Di Stuart Boyland

Vuoi vedere più Bill Hicks?

Puoi vedere lo spettacolo di Bill Relentless proprio ora – disponibile per streaming su NextUp

Interazioni con i lettori

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dimenticare-ma-non-dimenticare-[avanti]

Dimenticare ma non dimenticare [AVANTI]

intervista-a-gina-yashere-[prossimo]

Intervista a Gina Yashere [PROSSIMO]