in , , ,

Kathleen Madigan è tornata sulla strada e la ama, e la strada la ama subito [INTERROBANG]

kathleen-madigan-e-tornata-sulla-strada-e-la-ama,-e-la-strada-la-ama-subito-[interrobang]

Kathleen Madigan è nel mezzo di il suo primo tour nazionale dopo il lockdown. È stata a zig zag per il paese dalla fine dell’estate, percorrendo la strada con appuntamenti fino ad agosto 2022 in tutto il paese. Il pubblico è stato affamato per uscire dal nascondiglio e ridere con Madigan ovunque vada, e con buone ragioni: è uno degli headliner più divertenti in tournée oggi.

Se hai vissuto in una grotta, Kathleen Madigan è stata in tournée 250 notti on the road ogni anno, per l’ultima 30 anni, e spremere speciali e set a tarda notte lungo la strada (oltre 40 apparizioni a tarda notte)! Continua a fare il tutto esaurito nei cinema di tutto il paese e ha un podcast killer – Madigan’s Pubcast – che ti fa sentire come se ti fossi appena seduto in un bar a un posto di distanza da Kathleen e dai suoi amici. Il suo ultimo speciale, “Bothering Jesus” è fantastico, ed è ora su Netflix. Ma vai a vederla dal vivo in tour quando arriva nella tua città.

Kathleen è una delle mie persone divertenti preferite in assoluto, quindi quando ho parlato con Kathleen all’inizio di questo mese del ritorno strada di nuovo, ho riso per tutta la telefonata che è andata avanti per almeno un’ora mentre lei guardava il vento e la pioggia fuori dalla finestra del suo hotel a Green Bay Wisconsin. Goditi questi estratti dalla nostra conversazione, ma, cosa più importante, vai su kathleenmadigan.com/tour per scoprire quando verrà in un teatro vicino a te.

The Interrobang: hai prenotato città fantastiche, luoghi fantastici. Hai sicuramente prenotato il piano “Voglio viaggiare molto e non mi interessa se lo facciamo in ordine geografico”.

Kathleen Madigan: Sì, no, non c’è…. l’intera Florida poi fuori da Phoenix e poi di nuovo in Florida, sono tipo, parte di essa è stata appena spostata a causa del COVID. Quindi come normalmente dove potrei dire qualcosa e dire “Ehi ragazzi, possiamo ripensare a questo? Sto solo dicendo, non sto dicendo niente. Devono essere tutti inventati. Tutti, diciamo solo, ci vorrà letteralmente un anno e mezzo per far funzionare la nave da un anno e mezzo senza funzionare. Quindi è un giorno per un giorno. Sì.

The Interrobang: Com’è andato il viaggio? È più difficile di prima?

Kathleen Madigan: È peggio. Gli spettacoli sono ancora fantastici. Ma la parte logistica, come se fossi a Milwaukee e ho noleggiato un SUV perché avevo l’atto di apertura e tutte le sue cose, e tutte le mie cose, e la ragazza mi ha dato… essere in qualunque macchina.” E io dico “Oh, beh, avevo noleggiato un SUV” e lei dice “Ho una Volkswagen Jetta” e io dico “Okay, ma quella è una macchina. Sì.” Lei dice “Sì”. Non so nemmeno cosa fare con quello. Dico “Beh, ce l’hai?” Non ci sono quasi auto a noleggio. Devi solo essere felice di quello che ottieni. Non c’è quasi nessun impiegato da nessuna parte. È quasi come campeggiare sulla strada. Devi venire preparato. Sì. Tipo porta la tua merda.

Io e Louis Black, abbiamo una teoria secondo cui non lo è, non pensiamo che sia l’assegno di disoccupazione… e anche quelli non arrivano nemmeno più. Pensiamo che la gente si sia appena svegliata e, sai una cosa? Non voglio più lavorare qui. Ora dove sono andati, non lo so, ma non torneranno. Sì. Tutti hanno bisogno di sentirsi a proprio agio con il fatto che c’è… Ero in uno Starbucks da qualche parte e un ragazzo stava solo rimproverando l’unica ragazza che lavorava lì. Sono tipo, signore, lei è la nostra ultima speranza. Se se ne va, siamo fottuti. Non possiamo saltare questo bancone e iniziare a fare…. Non iniziare a urlare contro questa signora.

Ma è strano qui fuori. Come Milwaukee, nessuna maschera fa quello che vuoi. Un’ora e mezza lungo la strada, Chicago, tutto mascherato.

The Interrobang: È così divertente. Voglio dire, come fai a sapere come comportarti perché vai da un posto all’altro e all’improvviso sei passato dall’assomigliare a tutti all’essere lo strambo che tutti odiano.

Kathleen Madigan: Sì. E poi, o ti ritrovi a dimenticare e ora sono io lo stronzo che la gente sta fissando. E io sono tipo, no, no, no. Non sono uno stronzo. Questa non è una dichiarazione. Questo è solo, io sono 55 e ho dimenticato. Scusa, torno subito nella mia borsa e trovo uno dei miei 7, maschere. Varia, le realtà sono estremamente diverse. Ho detto a Lewis, sai come in un sogno, non hai quasi mai un seguito coerente? Sai, sei tipo, beh, ero alla partita di Green Bay e la cosa successiva che ho saputo ero in un centro commerciale ed è proprio così che sembra la giornata.

Nessuno in vita ha attraversato la pandemia. Va bene. Quindi iniziamo con quello a meno che non siano cento e letteralmente 20. Ma d’altra parte, potremmo essere un po’ meglio con la coerenza. È solo casuale, solo casuale. E penso che la cosa della maschera sull’aereo vada a gennaio, il che va bene. Non mi interessa. Perché comunque mi ammalo sempre sugli aerei. Semplicemente, giro quella cosa… La chiamo l’assassino della SARS, la presa d’aria sopra di te. Sono tipo, no, no, no, no, no, no, no, no, no, no, no, no. Spegnilo. Non mi interessa quanto divento caldo. Non mi sto soffiando la SARS in faccia.

The Interrobang: Allora come sono stati gli spettacoli? Voglio dire, le persone si sentono diverse? Ti sembra diverso per te essere sul palco dopo aver impiegato un po’ di tempo?

Kathleen Madigan: Beh, è ​​lo stesso per me, ma ragazzo, sono eccitati! Voglio dire, c’era la gente di Reno. Ero nel backstage con l’atto di apertura e hanno detto che lo spettacolo sarebbe iniziato tra cinque minuti o altro. E avevano, erano, come rabbiosi. Ho detto a Michael “Ho paura di queste persone”. Questo è come, non so cosa si aspettano, ma sono ancora solo io. Non ho ballerini. Sono così eccitati. Ho detto a Lewis “Mi sento come se fosse uno spettacolo USO.”

Come quando siamo andati in Iraq e in Afghanistan erano così eccitati. Non potresti chiedere una folla migliore. Tutti avrebbero dovuto filmare i loro speciali lì. Non so perché nessuno di noi lo abbia fatto. Avremmo dovuto farlo tutti perché la folla era così follemente grande. Ed è così che ci si sente ora. E penso che le persone siano semplicemente entusiaste di uscire. Sono entusiasti di fare qualcosa, una specie di concerto, qualunque cosa. E poi dipende anche da dove ti trovi. Come se il sud non si fosse davvero avvicinato, non stavano davvero seguendo le regole, mettiamola in questo modo. Quindi quelle persone non sono così eccitate perché sono già uscite. Ma altro ovunque. Sì. Sono eccitati.

The Interrobang: Hai delle città e dei teatri che sono speciali per te? Sai, quando arrivi lì, ti fermi e dici, questa è la mia gente. È qui che mi piace stare.

Kathleen Madigan: Sì. Beh, Milwaukee di sicuro. Milwaukee e Chicago. Dovrei semplicemente vivere nel Wisconsin. Adoro il formaggio. Adoro i wurstel. Voglio dire, sarei morto tra anni, ma non importa. La birra, tutta quella roba. Amano lo sport. Va tutto bene anche per me e per Chicago. Direi come il Midwest e un po’ dell’Est. L’ovest è dove mi sento un alieno. Come se fossi prenotato a Turlock, in California. E non so dove sia. Non ho alcun rapporto con alcuna conoscenza. Alla fine l’ho cercato ed è una specie di Modesto. E lo so solo per via di Scott Peterson che ha ucciso sua moglie. Quel grande caso che è andato avanti. Come se non lo facessi, guardo gli alberi e penso, se c’è la reincarnazione, non ho mai vissuto lì perché niente sembra familiare. Tipo, ehi, sono a Santa Rosa. Va bene. Davvero non so dove sono. Ma ecco lo spettacolo. La gente è simpatica. Ne ho un sacco. Ero solo a Monterey, Napa. Anche quella zona. Sono tipo, cosa facciamo, come dovrei guidare in una cantina e bere il loro vino? E poi dovrei tornare indietro.

Quindi voglio dire, davvero, mi piace tutto il centro, fino al sud del centro. Intendo come Nashville, perché ho un posto lì. Quindi ci sono molto. E questo si sente… come il Missouri, c’è qualcosa che mi è familiare. Sì. Conosco queste strade. Quindi quelli sono probabilmente i miei preferiti proprio dove guardo il calendario che va, in realtà non vedo l’ora di andarci.

The Interrobang : Quando viaggi, vai solo al lavoro? O vai in città, passi un po’ di tempo, vai nei bar?

Kathleen Madigan: Oh, faccio tutto, di solito se posso, ecco perché, non so se l’hai visto ultimamente, ma Mick Jagger continua a spuntare durante il loro tour. Come se fosse in un bar a Charlotte a bere una birra da solo e nessuno, ma ho detto a mia sorella, dico “Sì, ma è quasi 1000.” Quindi probabilmente nessuno in quel bar, anche se lo guardassero, non credo che sarebbero tipo… c’è un vecchio laggiù che beve la nostra birra. E poi a Nashville, proprio lo scorso fine settimana a Nashville, si è precipitato a una festa di addio al nubilato, è andato in Printer’s Alley e ha cantato al karaoke. Probabilmente non ha mai potuto fare niente di tutto questo prima.

In ogni città, so già se ci sono cose che voglio o non voglio fare. Amo davvero la strada. Ecco perché come quando chiedono “vuoi essere in una sitcom?” No. No, no. E voglio dire, no. Torneranno e diranno, “beh, non devi fare un provino con tutti gli altri. Puoi andare direttamente dai produttori”. No, non l’ho detto come merce di scambio. Non voglio essere in una sitcom. E penso che la gente non possa crederci. Come le persone dell’agenzia e cose del genere, sono tipo, beh, perché? Perché non sono un attore. Non so come faccio a non avere la pazienza di stare lì. Sono stato con Lewis quando ha fatto la Big Bang Theory, era una fottuta tortura, tortura. Siamo stati lì per sette ore. Uff. Sono tipo, no, no, no, nessuna libertà. Voglio essere sulla strada. Voglio andare a vedere cose, cose strane.

Ecco perché mi piace guidare. Piuttosto che un tour bus, come se avessi guidato su quei tour bus, ma fermarsi è una rottura di coglioni. E poi l’autista diventa scorbutico.

The Interrobang: dovresti scrivere un libro. Un diario di viaggio!

Kathleen Madigan: Non so scrivere. non posso. Ogni volta che Lewis scrive un libro, lo chiamo lui è in prigione libro. E non può parlarmi per tipo due giorni, perché farà finta di fare qualcosa sul serio.

The Interrobang: E So che hai iniziato il podcast durante la pandemia, “Madigan’s Pubcast” e devo dirtelo, hai i migliori titoli di episodi che abbia mai visto. Hai le conversazioni più interessanti. Hai intenzione di continuare così?

Kathleen Madigan: Lo sono. Sì. Posso vedere i numeri di streaming e ha avuto oltre un milione di stream, ma questo si traduce effettivamente in qualcuno che si presenta? Questo è un grande salto lì. E se lo sono, perché ci sono giovani che sono tipo, non sapevo nemmeno che fossi un comico. mi piace davvero? Quindi come gli ultimi 33 anni, davvero? Non ne hai mai sentito parlare. La cosa pazzesca per me è che verrai a trovare una donna che hai sentito in un podcast. Cosa pensi che avrei fatto quando sei arrivato lì?

Non capisco i bambini. A loro non interessa. Vogliono solo vederti. E io sono tipo, okay, continuerò così. Voglio dire, perché Lewis ha detto “Di cosa parlerai?” Vado, ecco la cosa Lew, ci sono tipo 30 cose in un giorno che leggo perché non ho figli o un lavoro di per sé. E poi chiamerò mio fratello al lavoro e dirò “Patrick, è una cazzata, ma ci sono zebre libere nel Maryland”. E lui dice “Sai una cosa, Kathleen, ho una riunione. Ho un lavoro. Arrivederci.” E poi non lo farà, ma io dico “Hai sentito cosa ho detto, Pat?” Io dico “A proposito, sai come si chiama un gruppo di zebre? È un abbaglio. Non è fantastico?” E poi riattacca. Quindi nessuno vuole… Mia sorella, tutti i miei fratelli hanno figli e lavoro e sono tipo, non abbiamo tempo per questo. E io sono tipo, bene, bene. Allora è quello che farò nel podcast.

Kathleen Madigan è in tour adesso. Per tutte le date e i link per acquistare i biglietti vai su kathleenmadigan.com

Leggi altre notizie sulla commedia.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

spotify-ritira-i-cataloghi-delle-commedie-per-rappresaglia-ai-comici-che-chiedono-i-diritti-d'autore-dovuti-[thelaughbutton]

Spotify ritira i cataloghi delle commedie per rappresaglia ai comici che chiedono i diritti d'autore dovuti [THELAUGHBUTTON]

adam-mckay-rivela-il-motivo-per-cui-non-lavora-piu-con-will-ferrell-[thelaughbutton]

Adam McKay rivela il motivo per cui non lavora più con Will Ferrell [THELAUGHBUTTON]