in , , , , , , , ,

Rich Vos è stato bandito dal comedy club canadese per i commenti offensivi fatti dal palco [THELAUGHBUTTON]

rich-vos-e-stato-bandito-dal-comedy-club-canadese-per-i-commenti-offensivi-fatti-dal-palco-[thelaughbutton]

Rich Vos

Rumor’s Comedy Club ha deciso di non prenotare più il comico Rich Vos dopo uno spettacolo in cui diversi clienti se ne sono andati. Secondo un notiziario della CBC, Vos ha fatto diversi commenti mirati ai membri del pubblico che ritenevano offensivi. Tyler Schultz, il direttore generale del Rumor’s Comedy Club, ha detto alla CBC che i commenti sono stati fatti in risposta a ciò che Schultz percepiva come un comportamento rumoroso e dirompente da parte di un gruppo di donne indigene. I commenti, che facevano riferimento all’eredità dei nativi americani dei membri del pubblico, sono stati visti come razzisti e offensivi da alcune persone presenti, spingendo una persona segnalata 30 a lasciare il club.

Un membro del pubblico ha affermato che in risposta al gruppo di donne che se ne andavano, Vos ha detto alla folla che “dovrebbero tornare tutte al loro fottuto wigwam”.

Schultz ha spiegato di aver parlato con Vos dopo il set, ritenendo che questa fosse un’occasione per “educare” Vos, dato che non vuole “censurare i nostri fumetti”. Schultz ha permesso a Vos di eseguire i suoi restanti spettacoli quel fine settimana, ma ha dichiarato che non sarebbe stato invitato a tornare.

La situazione delineata nell’articolo della CBC è stata accolta con reazioni contrastanti online . Alcuni hanno affermato che il club non ha fatto abbastanza per proteggersi da questo e futuri incidenti simili e che i clienti delle commedie non dovrebbero dover sopportare un tale comportamento durante uno spettacolo. Nahanni Fontaine, una politica canadese e un’importante sostenitrice dei diritti delle persone indigene, ha twittato la sua critica a Schultz per aver dato la colpa troppo alle donne stesse.

“Adoro come anche se più di 30 persone se ne sono andate e lo spettacolo affermato per essere razzista, il GM di @RumorsComedy, Tyler Schultz, definisce negativamente le donne indigene, che hanno insultato e danneggiato, come quelle che sono dirompenti e rumorose”, ha twittato.

Allo stesso tempo, altri hanno difeso Vos, criticando il comedy club per non essergli stato più fermo alle sue spalle. Il comico Luis J Gomez si è schierato con Vos e ha chiesto il boicottaggio del Rumor’s Comedy Club per non aver supportato i loro comici.

Gomez ha anche chiamato il comedy club per il loro doppio standard di celebrazione Gilbert Gottfried, che Gomez ha definito “deliziosamente offensivo”, mentre ha messo da parte Vos. Le voci avevano felicemente ospitato Gottfried e altri comici “offensivi” come Norm Macdonald e Doug Stanhope.

Vos si è fatto un nome con il suo marchio di commedia offensiva, con una carriera da cabarettista che dura da quasi 40 anni. Il che rende difficile credere che il pubblico che acquista i biglietti per il suo spettacolo non sia a conoscenza del tipo di commedia che sta per vivere.

40

40

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

beavis-e-butt-head-finalmente-“do-the-universe”-in-un-nuovo-trailer-[thelaughbutton]

Beavis e Butt-Head finalmente “Do the Universe” in un nuovo trailer [THELAUGHBUTTON]

bobby-moynihan-parla-di-action-figure-e-“lightning-wolves”-[thelaughbutton]

Bobby Moynihan parla di action figure e “Lightning Wolves” [THELAUGHBUTTON]