in , , , , ,

Ricky Gervais rilascia una dichiarazione dopo aver ricevuto critiche per le battute trans nel suo speciale Netflix [THELAUGHBUTTON]

ricky-gervais-rilascia-una-dichiarazione-dopo-aver-ricevuto-critiche-per-le-battute-trans-nel-suo-speciale-netflix-[thelaughbutton]

Martedì, Ricky Gervais ha pubblicato il suo ultimo speciale Netflix, Supernatura

. Non ci volle molto prima che emergessero le polemiche sullo speciale, principalmente a causa di un segmento in cui Gervais parla della comunità trans.

“Oh, donne!”, dice Gervais poco dopo lo speciale. “Non tutte le donne, intendo quelle all’antica. Le donne all’antica, quelle con il grembo. Quei fottuti dinosauri. Amo le nuove donne. Sono fantastici, vero? Quelle nuove che abbiamo visto ultimamente. Quelli con la barba e i cazzi.

Continua: “Sono buoni come l’oro. Li amo. E ora quelli all’antica dicono: ‘Oh, vogliono usare i nostri gabinetti.’ “Perché non dovrebbero usare i tuoi bagni?” ‘Per le donne!’ «Sono donne, guarda i loro pronomi! Che ne dici di questa persona che non è una signora?’ “Beh, il suo pene.” ‘Il suo pene, fottuto bigotto!’ “E se mi violentasse?” ‘E se ti violentasse, fottuta puttana di TERF?’”

Verso la fine dello speciale, tuttavia, Gervais presenta quella che può essere solo una risposta preventiva a il prevedibile contraccolpo che stava per ottenere su Twitter.

“Parlo di AIDS, carestia, cancro, Olocausto, stupro, pedofilia… l’unica cosa su cui non dovresti mai scherzare è la questione trans. Vogliono solo essere trattati allo stesso modo. Sono d’accordo; ecco perché li includo. Ma sanno che sto scherzando su tutte le altre cose, ma – dicono – ‘No, deve voler dire questo’.”

In una dichiarazione a The Spectator, ha pesato per la prima volta da quando è stato rilasciato lo speciale.

‘Il mio obiettivo non era il popolo trans, ma l’ideologia trans attivista. Mi sono sempre confrontato con il dogma che opprime le persone e limita la libertà di espressione.’

Il giorno successivo al suo rilascio, GLAAD ha rilasciato la propria dichiarazione di condanna dello speciale.

“Abbiamo visto lo speciale “commedia” di Ricky Gervais su Netflix, quindi non devi farlo. È pieno di invettive esplicite, pericolose e anti-transformiste mascherate da battute. Sputa anche retorica anti-gay e diffonde informazioni imprecise sull’HIV. Attenzione Ricky e Netflix: le persone che oggi convivono con l’HIV, quando sono sotto trattamento efficace, conducono una vita lunga e sana e non possono trasmettere l’HIV ad altri. U=U Netflix ha una politica secondo cui i contenuti “progettati per incitare all’odio o alla violenza” non sono consentiti sulla loro piattaforma, ma sappiamo tutti che i contenuti anti-LGBTQ fanno esattamente questo. Sebbene Netflix sia la patria di alcuni spettacoli LGBTQ rivoluzionari, si rifiuta di far rispettare la propria politica nella commedia. La comunità LGBTQ e i nostri alleati hanno chiarito che i cosiddetti comici che vomitano odio al posto dell’umorismo e le società di media che danno loro una piattaforma saranno ritenuti responsabili. Nel frattempo, ci sono MOLTI comici LGBTQ divertenti da supportare.”

Al momento, Netflix non ha rilasciato commenti. Naturalmente, questo non è il loro primo rodeo con questo materiale. Lo speciale di Dave Chappelle l’anno scorso ha suscitato un’indignazione simile, che ha provocato proteste e persino lo staff di Netflix che se ne è andato. Il tempo dirà solo come andrà a finire.

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricky-gervais-affronta-la-controversia-sul-razzismo-di-liam-neeson-durante-lo-speciale-netflix-supernature-[indipendente]

Ricky Gervais affronta la controversia sul razzismo di Liam Neeson durante lo speciale Netflix SuperNature [INDIPENDENTE]

le-canzoni-di-weird-al-yankovic-si-stanno-trasformando-in-una-graphic-novel-[thelaughbutton]

Le canzoni di Weird Al Yankovic si stanno trasformando in una graphic novel [THELAUGHBUTTON]