in , ,

Fatti una risata [INDIANEXPRESS]

fatti-una-risata-[indianexpress]

Nel circuito della commedia, Jeeveshu Ahluwalia è popolarmente conosciuto come Salman Khan del mondo grasso. Il comico di Gurugram ha lasciato il suo lucroso lavoro aziendale di anni per far ridere la gente facendo battute ispirate alla sua vita da 30-year-old divorziato, uomo basso e sovrappeso, e i suoi tentativi falliti di compiacere la madre troppo ottimista, che non vede l’ora di vederlo sposato.

Ogni lunedì, ospita uno spettacolo, in diverse città, chiamato Jokes on You, dove arrostisce e fa battute sul pubblico. “Molti fumetti dicono che un giorno sarò assassinato. Penso di essere l’unico che può chiamare qualcuno gareeb e farla franca”, dice Ahluwalia, che ha fatto più di 1,500 spettacoli in India e all’estero. “Ma non scherzo su casta, credo, sesso, religione o politica.”

“Osservo e racconto storie della mia vita. Devo convivere con l’oggetto o la persona per prenderlo in giro. Durante i miei primi microfoni aperti, parlavo solo della mia giornata, come come mia madre guarda MasterChef per quattro ore al giorno, ma prepara ancora tindey per cena “, dice.

Quando è fuori, fa sempre un elenco di cose che attirano la sua attenzione. “Recentemente, ero in un hotel di lusso e c’era una segnaletica sull’ascensore: in caso di incendio, usa le scale. E ho pensato a quale altra opzione avrei. Sono al 17° piano, preferirei uccidermi in ascensore piuttosto che morire al 17° piano a causa al soffocamento”, dice.

Oltre ad esibirsi sul palco, Ahluwalia ha avuto un breve ruolo in Tamasha (2015) di Imtiaz Ali ed è stato visto in spot televisivi per Comedy Central India, Phillips e Grofers. Ha partecipato a spettacoli comici in TV e i suoi video su YouTube hanno raccolto più di tre milioni di visualizzazioni.

A marzo 2013, otto giorni dopo il suo primo microfono aperto, al ristorante di Amit Tandon, The Mind Cafe, a Gurugram, Ahluwalia ha incontrato il cabarettista Rajneesh Kapoor, che lo ha visto esibirsi e ha detto che se Jeeveshu lo avesse fatto qualsiasi altra cosa nella sua vita, sarebbe stato un idiota. Ahluwalia

ha lasciato il lavoro di amministratore presso la multinazionale, dove aveva lavorato per 14 anni.

“Per me, il passaggio è stato dal salotto al palcoscenico. Ma sono sempre stato il tipo divertente. Quando un cliente veniva in ufficio, gli chiedevo se preferiva coca cola, diet coke, droghe o charas, e l’amministratore delegato alzava gli occhi al cielo”, dice.

Ha anche registrato il termine “Laughterpreneur”, che è anche il nome della sua azienda. “Tornando a 500, condividevo le battute su Facebook, e un amico mi ha dato quel nome, perché, secondo lui, mi sono inventato le risate.”

Jeeveshu Ahluwalia si esibirà al Canvas Laugh Club, Mumbai, fino al 1 ottobre, alle 20.30 pm

blank

Scritto da Stand Up Comedy Italia

Stand Up Comedy Italia, con i suoi 50.000 fan su Facebook (e migliaia di lettori giornalieri sul sito), è la più grande community italiana dedicata all'umorismo Stand Up. Da quando è stata fondata nel 2014 dal comico Nicola Selenu, Stand Up Comedy Italia ha organizzato oltre 300 spettacoli umoristici in tutta Italia, ospitando i più interessanti comici italiani in circolazione ed è per questo diventata il punto di riferimento per gli spettacoli umoristici di qualità sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

standup-comedy-per-sole-donne:-l'umorismo-ce-l'ha-[indianexpress]

Standup comedy per sole donne: l'umorismo ce l'ha [INDIANEXPRESS]

video:-il-comico-kenny-sebastian-spiega-le-ragioni-dell'autocensura-nel-mondo-dei-“goons”-[indianexpress]

Video: il comico Kenny Sebastian spiega le ragioni dell'autocensura nel mondo dei “goons” [INDIANEXPRESS]